Fotografi in protesta a Bari
Fotografi in protesta a Bari
Attualità

Anche i fotografi di Corato al sit-in di protesta a Bari

Oltre 200 manifestanti per chiedere sostegno per i comparto in ginocchio

Anche l'Associazione Fotografi Corato ha preso parte al sit-in di protesta, tra gli oltre i 200 manifestanti, al Consiglio Regionale di Bari e anche a Palazzo Montecitorio a Roma.

Con tutto il comparto in crisi per lo stop delle attività causato dall'emergenza epidemiologica, tutti gli operatori del settore si sono radunati il 16 giugno a Bari presso la sede del Consiglio Regionale per far sentire la propria voce in merito alla situazione che li vede fermi dall'inizia della pandemia.

La manifestazione, in contemporanea a Roma a Montecitorio, ha avuto come fine quello di mettere sul tavolo un dialogo aperto tra enti e parti sociali per trovare soluzioni di sostegno economico a tutta la categoria, sia attraverso erogazioni statali a fondo perduto, sia con aiuti economici in credito d'imposta.

"Riaprire per fare cosa?" è il motto della protesta: l'annullamento e il rinvio di matrimoni ed eventi hanno generato una perdita economica non indifferente per tutti gli operatori del settore.

Fotografi, video-operatori, grafici e stampatori anche di Corato chiedono che venga dato un sostegno economico per far fronte alle spese di gestione delle attività, fitti, utenze e tasse.
  • fotografia
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, contagi ancora al 13%. 530 positivi e 15 morti in provincia di Bari Covid, contagi ancora al 13%. 530 positivi e 15 morti in provincia di Bari La Puglia registra ancora 1804 casi positivi e 31 decessi in un giorno
Indice Rt all'1,06, la Puglia verso la conferma della zona rossa Indice Rt all'1,06, la Puglia verso la conferma della zona rossa L’indice di contagio resta tra i più alti d'Italia
Covid, 48 decessi in Puglia di cui 23 nel barese. Quasi 1800 i nuovi casi Covid, 48 decessi in Puglia di cui 23 nel barese. Quasi 1800 i nuovi casi Il 44% dei contagiati ha un'età fra 19 e 50 anni
Covid, a Corato cala il tasso dei contagi ma è ancora oltre la soglia critica Covid, a Corato cala il tasso dei contagi ma è ancora oltre la soglia critica Oltre seimila le dosi di vaccino somministrate in città
Il premier Draghi annuncia: «Prossime riaperture in sicurezza» Il premier Draghi annuncia: «Prossime riaperture in sicurezza» Il presidente del Consiglio ha ribadito che il Governo deciderà in base all'andamento dei contagi e delle vaccinazioni
Covid, si sfiorano ancora i 2mila casi, contagi al 13% Covid, si sfiorano ancora i 2mila casi, contagi al 13% Registrati 51 decessi in Puglia
Covid, 1255 nuovi casi in Puglia. Alta la conta dei decessi: 43 in un giorno Covid, 1255 nuovi casi in Puglia. Alta la conta dei decessi: 43 in un giorno Superata quota 50mila positivi nella regione
Covid, scendono a 353 i positivi a Corato. 37 i decessi da dicembre Covid, scendono a 353 i positivi a Corato. 37 i decessi da dicembre In una settimana registrati 70 morti in Puglia di cui 50 nella provincia di Bari
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.