Antonio Molinini
Antonio Molinini
Editoriale

Antonio Molinini sia ricordato per sempre dalla città di Corato

Proponiamo l'intitolazione del foyer del Teatro Comunale alla sua memoria

Aveva fretta di scrivere il più possibile Antonio Molinini. Sapeva che la sua vita sarebbe stata breve per questo cercava di viverne ogni goccia, consegnando alla musica ogni sua emozione, anche quella che potesse sembrare più frivola.

Per chi, come me, ha avuto il privilegio di essergli amico, raccogliere su un foglio di carta le emozioni che ha saputo consegnare, come musicista e come uomo, è impresa impossibile. Persino la forza della tanto amata musica non è sufficiente a raccontare quel che Antonio Molinini è, è stato e sarà per sempre.

Ricordarlo, nel giorno del suo congedo dalla vita terrena, è tuttavia doveroso ed inevitabile. La scomparsa di Antonio Molinini è una grande perdita per la Puglia, per Corato, per il mondo della cultura. In soli 40 anni di vita, seppur tormentati dalla malattia, Antonio è riuscito a lasciare impronte profondissime del suo passaggio, scrivendo pagine di musica destinate a rimanere vive ancora a lungo, perché siamo certi che la sua musica continuerà a riecheggiare nelle sale da concerto, nelle cuffie delle tantissime persone che hanno avuto modo di apprezzarlo.

Antonio Molinini, con la sua dipartita, ci consegna una importantissima eredità che, come comunità cittadina abbiamo il dovere di valorizzare. Una eredità culturale, umana, musicale di inestimabile valore che deve essere continuamente alimentata. Il nome e la musica di Antonio Molinini devono continuare a vivere nel luogo della cultura e della musica per antonomasia, il Teatro Comunale di Corato; quello stesso Teatro nel quale Antonio, soltanto pochi mesi fa, avrebbe voluto riecheggiasse la sua musica.

Non è stato possibile. Ma dovrà esserlo in futuro.

Pertanto l'amministrazione comunale di Corato tenga in seria considerazione la proposta di intitolare il foyer del Teatro Comunale di Corato alla memoria di Antonio Molinini e, preveda, all'interno della prossima stagione teatrale, l'esecuzione di un concerto in sua memoria con alcune delle sue più rappresentative composizioni.

Soltanto così si potrà rendere onore alla grandezza di un uomo, votato alla musica, che è riuscito a lasciare una evidente traccia di sé nel suo breve passaggio terreno.
  • Antonio Molinini
Altri contenuti a tema
A Corato un festival musicale intitolato ad Antonio Molinini A Corato un festival musicale intitolato ad Antonio Molinini La volontà dell'amministrazione per omaggiare la memoria del giovane compositore scomparso
"La musica è volata via", addio ad Antonio Molinini "La musica è volata via", addio ad Antonio Molinini Non ha vinto la sua ultima battaglia il compositore e guerriero dall'animo nobile
Antonio Molinini nel concerto in streaming dell'Orchestra sinfonica Città Metropolitana Antonio Molinini nel concerto in streaming dell'Orchestra sinfonica Città Metropolitana Eseguirà un brano da lui composto insieme al noto trombettista Fabrizio Bosso
“Parlami”, amicizia in jazz nel singolo di Antonio Molinini. Intervista “Parlami”, amicizia in jazz nel singolo di Antonio Molinini. Intervista Oggi in uscita con un video tutto da scoprire
Alla Messa di Papa Francesco le orchestrazioni di Antonio Molinini Alla Messa di Papa Francesco le orchestrazioni di Antonio Molinini Il compositore coratino è il musicista di riferimento CEI per l'arrangiamento dei brani liturgici
"Di albe e di tramonti", nel nuovo disco di Antonio Molinini la tromba del grande Fabrizio Bosso "Di albe e di tramonti", nel nuovo disco di Antonio Molinini la tromba del grande Fabrizio Bosso Le quattro stagioni dell'anima suonate dai migliori jazzisti italiani
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.