ospedale
ospedale
Scuola e Lavoro

ASL Bari, avviso pubblico per l'assunzione degli infermieri precari

È inoltre in corso lo scorrimento della graduatoria generale del concorso pubblico a tempo indeterminato

La Asl di Bari ha deliberato l'avviso, ad evidenza pubblica e per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria per il conferimento di incarichi a tempo determinato di infermieri.

Questo nuovo avviso, in attesa dello svolgimento di un nuovo concorso per assumere a tempo indeterminato gli infermieri che sarà bandito entro il 2019, consentirà di disporre di una nuova graduatoria di infermieri per incarichi a tempo determinato per soddisfare le richieste di sostituzione di personale a vario titolo e la copertura di ulteriori fabbisogni.

È inoltre in corso lo scorrimento della graduatoria generale del concorso pubblico a tempo indeterminato della Asl di Bari anche da parte delle altre Aziende sanitarie pugliesi e si ritiene che tale graduatoria sarà a breve termine completamente utilizzata.

Questa dunque è la soluzione alla quale si è arrivati dopo un confronto svoltosi in questi giorni, tra il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce e le organizzazioni sindacali (rappresentanti anche degli infermieri della Asl di Bari con contratto scaduto il 31 ottobre scorso).

"Non vi è alcun dubbio – ha detto il Presidente Emiliano – che la Regione debba osservare le leggi, in particolare la Madia, e quindi non c'è stata alcuna possibilità di prorogare i contratti a tempo determinato che sono scaduti il 31 ottobre 2018, così come ci richiedevano i lavoratori. Abbiamo però lavorato su un'altra ipotesi, in attesa che venga bandito il nuovo concorso per infermieri a tempo indeterminato del 2019. La Asl di Bari ha fatto un avviso per costruire una graduatoria per l'assunzione degli infermieri a tempo determinato. Il nostro impegno - ha concluso Emiliano - è di accelerare al massimo le procedure per l'avvio del nuovo concorso, nel frattempo però non lasciamo nessuno per strada e avviamo il percorso per l'assunzione a tempo indeterminato".

L'avviso per la nuova graduatoria sarà pubblicato nel corso della prossima settimana sul sito della ASL Bari e poi ci sarà una settimana di tempo per poter presentare le domande solamente ONLINE. Questa procedura telematica garantirà la celerità del percorso.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
A Corato una poppata collettiva per la sensibilizzazione all'allattamento materno A Corato una poppata collettiva per la sensibilizzazione all'allattamento materno In piazza Sedile il prossimo 10 novembre
Sanità, indetti i bandi per l'assunzione di 1132 infermieri in Puglia Sanità, indetti i bandi per l'assunzione di 1132 infermieri in Puglia Emiliano: «Abbiamo mantenuto la promessa»
Sanità, nella ASL Bari concorsi per 108 posti Sanità, nella ASL Bari concorsi per 108 posti Richiesti medici e personale sanitario
Conca (M5S): «Aboliamo le commissioni invalidità» Conca (M5S): «Aboliamo le commissioni invalidità» Un meccanismo che costa ogni anno 30 milioni di euro alla Regione
Pioggia di assunzioni in sanità: previsti 2500 OSS e duemila tra medici e infermieri Pioggia di assunzioni in sanità: previsti 2500 OSS e duemila tra medici e infermieri Il primo concorso unico regionale da bandire sarà quello per l'assunzione infermieri
Operatori socio sanitari: «Istituire l’elenco regionale professionale e degli enti di formazione accreditati» Operatori socio sanitari: «Istituire l’elenco regionale professionale e degli enti di formazione accreditati» Primo firmatario della proposta di legge è il consigliere regionale Mario Conca
Ospedale, Gemmato è furioso: "Carta di Ruvo solo una sceneggiata" Ospedale, Gemmato è furioso: "Carta di Ruvo solo una sceneggiata" Il duro attacco del sindaco di Terlizzi sul riordino ospedaliero
Ufficiale: l'Umberto I di Corato è ospedale di primo livello Ufficiale: l'Umberto I di Corato è ospedale di primo livello Approvato dalla giunta regionale il piano di riordino
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.