Coronavirus
Coronavirus
Cronaca

Coronavirus, 63 casi a Corato. Riunito il COC. De Benedittis: «Forti controlli e divieto tassativo di assembramenti»

Sono cinque le persone ricoverate

Arriva dal sindaco l'ufficialità dei numeri relativi ai casi di contagio da Coronavirus nella nostra città. Il dato è ben peggiore di quello che riportavamo nella mattinata di oggi.

Le persone attualmente positive nella città di Corato sono 63 di cui cinque sono ricoverate in ospedale.

Il sindaco ha convocato il Comitato Operativo Comunale in mattinata. Dalla riunione è emersa l'esigenza di intensificare i controlli relativi all'osservanza delle disposizioni del decreto del presidente del consiglio dei mnistri

«In mattinata si è svolta riunione del COC (Centro Operativo Comunale). In arrivo, forte intensificazione dei controlli: mascherine, divieto tassativo di assembramenti, rispetto degli orari imposti dal Dpcm.
Chi trasgredisce rischia pesanti sanzioni. Al momento, è mia intenzione, condivisa col COC, non ricorrere alla chiusura delle piazze e del mercato settimanale. Voglio garantire il funzionamento della città e soprattutto delle attività commerciali. Però, ciò sarà possibile se manteniamo sotto controllo la curva dei contagi. Di qui, l'obbligo tassativo di rispettare le restrizioni e usare i dispositivi di sicurezza» ha scritto il sindaco su Facebook.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Tutte le informazioni utili per richiederlo
De Benedittis: «Chiudiamo tutti i negozi alle 20» De Benedittis: «Chiudiamo tutti i negozi alle 20» Il compromesso del primo cittadino a salvaguardia del commercio
Ossigeno liquido prescrivibile e gratuito a tutti i malati di Covid-19 Ossigeno liquido prescrivibile e gratuito a tutti i malati di Covid-19 Regione Puglia autorizza la prescrizione in deroga a Medici di medicina generale e pediatri
Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Per gli esperti sono importanti i momenti di svago ma bisogna cercare la socialità negli affetti
Covid 19, i numeri utili per affrontare l'emergenza Covid 19, i numeri utili per affrontare l'emergenza Chi chiamare in caso di necessità
Contagi nelle Rsa, Corato caso nazionale Contagi nelle Rsa, Corato caso nazionale Il TG1 parla di "Caso Corato"
Chiusure anticipate, solidali i Professionisti della Bellezza: «Chiuderemo alle 19.00 anche noi» Chiusure anticipate, solidali i Professionisti della Bellezza: «Chiuderemo alle 19.00 anche noi» La decisione del gruppo ProBell per sostenere gli esercenti delle attività incluse nell'ordinanza sindacale
Emergenza Covid, il sindaco fa appello a infermieri e oss Emergenza Covid, il sindaco fa appello a infermieri e oss Si ricercano figure disponibili a lavorare con pazienti covid
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.