Corrado De Benedittis
Corrado De Benedittis
Vita di Città

Covid, il sindaco chiude tutte le scuole. C'è l'ordinanza

Il primo cittadino punta sulla didattica a distanza

L'attività didattica in presenza in tutte le scuole di Corato è sospesa.

Lo ha disposto il sindaco di Corato Corrado De Benedittis con riferimento alle scuole di primo e secondo grado, e anche alla didattica speciale BES.

Sono invece escluse dall'ordinanza le scuole dell'infanzia.

Una decisione presa per limitare al massimo il rischio contagi nella città di Corato e a tutela della salute pubblica, viste anche le difficoltà organizzative degli istituti scolastici a garantire una doppia didattica, in presenza e a distanza per chi ne fa richiesta come da ordinanza regionale, e lo stato di agitazione di genitori e personale scolastico.

Un provvedimento, ha spiegato il sindaco, che non può rimanere a se stante e che fa parte di una serie organica di provvedimenti che saranno assunti a breve anche per limitare assembramenti.

L'attività didattica in presenza è sospesa dal 9 novembre al 14 novembre.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
"Le mascherine date a scuola non sono conformi". Chiesto il ritiro di due lotti "Le mascherine date a scuola non sono conformi". Chiesto il ritiro di due lotti Toccherà agli istituti scolastici verificare il numero di lotto
Lopalco: «Siamo di fronte ad una nuova ondata pandemica» Lopalco: «Siamo di fronte ad una nuova ondata pandemica» L'invito alla vaccinazione dell'assessore alla Sanità
Green pass obbligatorio per locali e ristoranti al chiuso Green pass obbligatorio per locali e ristoranti al chiuso Ecco le decisioni del Governo
Contrasto alla crisi economica da pandemia, ampliata platea dei beneficiari Contrasto alla crisi economica da pandemia, ampliata platea dei beneficiari Il Consiglio regionale approva all'unanimità
Covid, la domenica in Puglia lascia ben sperare: 247 nuovi positivi su 4700 tamponi Covid, la domenica in Puglia lascia ben sperare: 247 nuovi positivi su 4700 tamponi Si contano 25 morti, in prevalenza nel tarantino
Puglia verso la zona gialla a partire da lunedì Puglia verso la zona gialla a partire da lunedì Il calo dei contagi e la diminuzione dei ricoveri lascia ben sperare. Attesa l'ufficialità
Restrizioni Covid, Gesualdo: «Peso psicologico diventa principale causa di stress» Restrizioni Covid, Gesualdo: «Peso psicologico diventa principale causa di stress» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia Vincenzo Gesualdo lancia un monito: «Servono aiuti concreti da politica e istituzioni»
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.