Respiratore
Respiratore
Territorio

Emergenza Coronavirus: dodici aziende del settore oleario donano ventilatori polmonari al sistema sanitario regionale

In programma anche ulteriori aiuti

Dodici aziende pugliesi del settore oleario, impegnate nella produzione e commercializzazione di olio, unite nel sostenere il sistema sanitario pugliese, alle prese con l'emergenza Coronavirus.

Le aziende - Agridè, Giuseppe Vacca Olii e Olearia Desantis di Bitonto, Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino di Bari, Medsol - Olio Luglio di Molfetta, Nicola Pantaleo di Fasano, Olio Ribatti e Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato e altre due che preferiscono rimanere nell'anonimato - hanno deciso di donare dodici ventilatori polmonari ad alcuni ospedali pugliesi per offrire un contributo del settore oleario pugliese all'emergenza sanitaria in corso. La consegna dei ventilatori, forniti a tempo di record dalla Sud, sta avvenendo in questi giorni.

Oltre ai ventilatori, le aziende sono impegnate nell'acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale (mascherine facciali, guanti, visiere, occhiali) e test rapidi per la diagnosi del Covid-19.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
Contributo di solidarietà alimentare, per Corato oltre 400mila euro Contributo di solidarietà alimentare, per Corato oltre 400mila euro Diffusa la ripartizione comune per comune del fondo da 400milioni di euro dello Stato
La Caritas cittadina di Corato istituisce un numero per le emergenze La Caritas cittadina di Corato istituisce un numero per le emergenze Un servizio a disposizione di quanti vivono in difficoltà
Emergenza Coronavirus, dal Governo soldi ai comuni per buoni spesa per i cittadini Emergenza Coronavirus, dal Governo soldi ai comuni per buoni spesa per i cittadini Il presidente Anci, Antonio Decaro: «La priorità ora è che le famiglie possano sfamare i propri figli»
Ampliato il servizio di consegne a domicilio di alimentari e farmaci Ampliato il servizio di consegne a domicilio di alimentari e farmaci I non udenti potranno inviare un messaggio al numero dedicato
Mons. D'Ascenzo in preghiera al cimitero di Corato Mons. D'Ascenzo in preghiera al cimitero di Corato Il raccoglimento per i defunti a causa del coronavirus nei cimiteri delle città della diocesi
Coronavirus, da Unpli Puglia una raccolta fondi per gli ospedali pugliesi Coronavirus, da Unpli Puglia una raccolta fondi per gli ospedali pugliesi L'iniziativa delle Pro Loco per l'acquisto e donazione di attrezzature nelle terapie intensive
L'emergenza sanitaria diventa emergenza sociale. Con le attività chiuse è un problema anche mangiare L'emergenza sanitaria diventa emergenza sociale. Con le attività chiuse è un problema anche mangiare Tanti i cittadini che in seguito alle chiusure per contenere l'epidemia sono senza lavoro e senza reddito, e le misure del Governo per ora non bastano
Coronavirus, il nuovo modello di autocertificazione dal 26 marzo Coronavirus, il nuovo modello di autocertificazione dal 26 marzo Gabrielli: «Il modulo si aggiorna per adeguarsi ai nuovi provvedimenti»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.