Giovani in agricoltura
Giovani in agricoltura
Economia

GAL, buon successo nella fase delle domande

Oltre trenta aziende giovani decise ad intraprendere un cammino di diversificazione ed innovazione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il bando sull'innovazione e sulla diversificazione coglie un buon successo nella fase delle domande e si avvicina alla dirittura d'arrivo, con l'istruttoria oramai prossima.

Era ripartita a luglio scorso, non senza difficoltà, la marcia del Gal "Le Città di Castel del Monte", con la pubblicazione del bando relativo alla misura 4.2 del PSR.

Nella visione strategica del Gruppo di Azione Locale con sede legale ad Andria, l'ipotesi di attuare una piccola rivoluzione nella prospettiva dei giovani interessati alla premialità di idee più "smart".

Il dato incoraggiante arrivato alla chiusura del bando, infatti, parla di oltre trenta aziende giovani decise ad intraprendere un cammino di diversificazione ed innovazione che verrà sostenuto dall'Unione Europea, mediante l'approccio "Leader", con risorse pari a un milione e duecentomila euro complessivi. «Un buon risultato che lascia ben sperare per il futuro, – è il commento del presidente del GAL, Michelangelo de Benedittis – in un momento difficile per l'economia locale, in pieno ristagno.

Ci auguriamo che queste energie nuove, sostenute economicamente dalla misura 4.2, possano contribuire alla solidificazione di un indotto prezioso come quello turistico dell'area di Castel del Monte, tra Andria e Corato, arricchendolo di preziose linfe energetiche ed innovative abili a far girare più in fretta il volano dello sviluppo. Il GAL farà sempre la sua parte al fianco dei giovani attori dello sviluppo territoriale, ai quali dedica attenzione e competenze nell'attesa che le novità germoglino».
  • GAL
Altri contenuti a tema
Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo De Benedittis: «Parola d'ordine: fare rete»
Castel del Monte riapre ma lascia fuori le guide turistiche Castel del Monte riapre ma lascia fuori le guide turistiche Dal GAL: «Misura inadeguata che mortifica i lavoratori del settore»
Dal GAL “Le Città di Castel del Monte” un’idea di interconnessione strategica tra Enti Dal GAL “Le Città di Castel del Monte” un’idea di interconnessione strategica tra Enti Un patto per lo sviluppo territoriale
Riparte il GAL "Castel del Monte", un milione e 680mila euro per l'economia locale Riparte il GAL "Castel del Monte", un milione e 680mila euro per l'economia locale Cinque bandi per potenziare il settore turistico e del tempo libero per lo sviluppo del territorio di Castel del Monte
Campagne sotto scacco dei ladri, il GAL: «Prossimamente un bando per la sicurezza» Campagne sotto scacco dei ladri, il GAL: «Prossimamente un bando per la sicurezza» Servirà a dotare le zone rurali di sistemi di allarme e di protezione
GAL Castel del Monte, gli obiettivi del neo presidente De Benedittis GAL Castel del Monte, gli obiettivi del neo presidente De Benedittis Sviluppo e valorizzazione nel solco della continuità
De Benedittis nuovo presidente del GAL De Benedittis nuovo presidente del GAL Nel Cda anche Massimo Mazzilli e Tommaso Loiodice
L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Prosegue il Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.