Crisi olivicola, Consiglio regionale approva mozione Damascelli
Crisi olivicola, Consiglio regionale approva mozione Damascelli
Attualità

Gelata, il mondo olivicolo pronto a protestare a Roma

Domani sit in a Bari

Arriveranno dalle province calde dell'olivicoltura pugliese Bari, BAT e Foggia gli agricoltori sotto il Palazzo della Presidenza della Giunta regionale a Bari, il 31 dicembre 2018, a partire dalla prime ore della mattina, per manifestare contro la mancanza di opportuna attenzione dei Governi regionale e nazionale su una calamità che ha piegato il settore olivicolo pugliese. Il 31 dicembre sono stati richiesti incontri urgenti con i Prefetti di Bari e BAT per spiegare le ragioni della vertenza che non si placherà sino a quando – dice Coldiretti Puglia – non saranno trovate soluzioni concrete.

"Il fronte della protesta sarà sia regionale che nazionale. Dopo il presidio a Bari il 31 dicembre, da cui non ci sposteremo fino a che non avremo risposte, ci trasferiremo a Roma l'8 di gennaio dove incontreremo il Sottosegretario Manzato, perché anche il Governo deve farsi carico del problema che è nazionale, considerato che la Puglia produce oltre il 50% dell'olio italiano", annuncia Savino Muraglia, Presidente di Coldiretti Puglia.

Le gelate del 26 di febbraio scorso hanno seriamente compromesso la produzione olivicola e olearia pugliese con un tonfo del 65% - denuncia Coldiretti Puglia – ma la gravità della situazione pare non sia stata adeguatamente valutata e presa in carico dai Governi regionale e nazionale.
  • Coldiretti
Altri contenuti a tema
Invasione di pappagalli, si teme per le colture Invasione di pappagalli, si teme per le colture L'allarme di Coldiretti
Danni da fauna selvatica, via libera definitivo alla legge regionale Danni da fauna selvatica, via libera definitivo alla legge regionale I danni saranno calcolati in base al valore effettivo delle produzioni perse
«Rischio idrogeologico per il 90% dei comuni della provincia di Bari» «Rischio idrogeologico per il 90% dei comuni della provincia di Bari» Il dato è rilevato da Coldiretti sulla base dei dati del Rapporto ISPRA
L'allarme di Coldiretti: «I frantoi di Puglia potrebbero chiudere nel giro di un anno» L'allarme di Coldiretti: «I frantoi di Puglia potrebbero chiudere nel giro di un anno» Il presidente Muraglia convocato da Di Maio
Grano, la Puglia dimezza le importazioni Grano, la Puglia dimezza le importazioni Nell'ultimo anno gli acquisti dal Canada sono scesi del 50 per cento
Agricoltura, annata da dimenticare: produzione dimezzata per il clima pazzo Agricoltura, annata da dimenticare: produzione dimezzata per il clima pazzo Secondo Coldiretti in Puglia sono stati persi 417 milioni di euro di Produzione lorda vendibile
La "birra agricola" made in Corato si fa largo: è sempre più smart La "birra agricola" made in Corato si fa largo: è sempre più smart Il 5.5% della popolazione beve birra quotidianamente
Le (poche) olive vanno a ruba, intensificati i controlli dei Carabinieri Le (poche) olive vanno a ruba, intensificati i controlli dei Carabinieri Coldiretti Corato e Trani aveva sollevato l'attenzione sul problema dei furti
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.