Anziani
Anziani
Cronaca

Grazia, la nonna disabile con il Covid in casa. «Abbandonati da tutti»

Per oltre dieci giorni in attesa che qualcuno si occupasse di lei

Grazia è una signora di 86 anni, disabile in carrozzina, che ha vissuto per oltre 10 giorni in compagnia del pericolosissimo Covid 19, senza per fortuna esserne contagiata.

Sì, perché vive nella stessa casa di sua figlia e suo genero, entrambi affetti da una forma sintomatica di coronavirus che li ha costretti non soltanto all'isolamento ma anche a rimanere a letto e a convivere con problemi di respirazione e tosse.

Hanno voluto preservare al massimo la salute fragile della nonna, evitando il più possibile i contatti con la stessa. Nonna Grazia, però, per la sua anzianità e per le sue precarie condizioni di salute che l'hanno costretta su una sedia a rotelle aveva bisogno di cure e attenzioni.
Sino a prima di contrarre il virus di lei si occupava sua figlia: preparava da mangiare per lei, la lavava, le cambiava il letto e gli indumenti intimi. Da dieci giorni la vita di questa famiglia è radicalmente cambiata.

«Abbiamo evitato il più possibile di avvicinarci a nostra madre. Alla sua età e nelle sue condizioni il contagio potrebbe essere fatale. Ma non possiamo lavarla, non possiamo darle le cure di cui ha bisogno perché potremmo infettarla. Abbiamo chiesto aiuto ma nessuno ce l'ha dato. Abbiamo persino chiamato le forze dell'ordine» ci diceva la figlia per telefono, tra un colpo di tosse e l'altro.

Una brutta tosse e sofferenza anche nel parlare: il segno che la forma di virus contratta è particolarmente aggressiva. «Vorremmo che mamma fosse portata in una struttura protetta, lontana da noi» ci diceva.

Dopo più di dieci giorni questo è accaduto. Non poteva essere diversamente. La figlia di Grazia e suo genero sono stati costretti al ricovero in ospedale. Grazia sarebbe rimasta sola e non avrebbe potuto sopravvivere. Ora si trova nell'ospedale di Molfetta. Purtroppo è stata contagiata dal virus e attende da due giorni di essere trasferita in una struttura per i contagiati di Covid
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
1 Drive-through per tamponi, Corato ancora attende Drive-through per tamponi, Corato ancora attende Un mese fa l'avvio dell'interlocuzione, ma ancora non c'è risposta
Plasma iperimmune, ecco chi può donare Plasma iperimmune, ecco chi può donare Tutte le informazioni utili fornite dall'assessore Lopalco
«La pandemia ha sfidato anche noi. Così abbiamo capito che restando uniti possiamo tornare a vivere» «La pandemia ha sfidato anche noi. Così abbiamo capito che restando uniti possiamo tornare a vivere» La testimonianza di Paola, educatrice, visitata dalla paura del Covid
Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Covid - 19, parte il servizio di ossigeno terapia liquida domiciliare Tutte le informazioni utili per richiederlo
1 De Benedittis: «Chiudiamo tutti i negozi alle 20» De Benedittis: «Chiudiamo tutti i negozi alle 20» Il compromesso del primo cittadino a salvaguardia del commercio
Ossigeno liquido prescrivibile e gratuito a tutti i malati di Covid-19 Ossigeno liquido prescrivibile e gratuito a tutti i malati di Covid-19 Regione Puglia autorizza la prescrizione in deroga a Medici di medicina generale e pediatri
Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Covid e giovani, gli psicologi: «Rischio isolamento coi videogiochi» Per gli esperti sono importanti i momenti di svago ma bisogna cercare la socialità negli affetti
Covid 19, i numeri utili per affrontare l'emergenza Covid 19, i numeri utili per affrontare l'emergenza Chi chiamare in caso di necessità
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.