Accordo
Accordo
Associazioni

La collaborazione tra enti e associazioni per la salute e il benessere dei cittadini

Intesta tra CRAP e l'associazione Salute e Sicurezza

«E' sempre importante e costruttivo collaborare con il territorio e noi della CRAP ( Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica) di Corato della Fondazione EPASSS ( Ente Provinciale ACLI Servizi Sociali e Sanitari) anche quest'anno lo abbiamo fatto collaborando con i professionisti dell'Associazione " Salute e Sicurezza". ​È questa una grande risorsa per Corato che può essere estesa anche ad altre città e realtà, soprattutto quando il focus è la salute e il benessere dei cittadini. ». Inizia con queste parole la nota diffusa dall'ente in cui si ripercorrono alcuni dei momenti salienti di una attività che ha visto collaborare due delle realtà cittadine che si prendono cura del benessere della persona.

L'Associazione "Salute e Sicurezza" , che collabora con l'U.O. di Cardiologia dell'Ospedale di Corato, mira a migliorare la prevenzione per garantire una maggiore qualità della vita dei malati e dei familiari; sensibilizzare e stimolare tutte le fasce d'età all'importanza delle cure; ,igliorare il livello qualitativo e quantitativo di assistenza al di fuori e all'interno delle strutture.

L'Associazione ha offerto agli ospiti della CRAP di Corato l'opportunità di sottoporsi ad ECG direttamente in struttura, offrendo loro la possibilità di restare nel loro ambiente, riducendo così al massimo ogni possibile fonte di stress.

La Responsabile Sanitaria della struttura, dott.ssa Marilù Liso, sottolinea l'importanza di questo fattore «che può ovviamente incidere sull'esame in sé; molti pazienti soffrono proprio di "cardiofobia", la paura di avere una malattia cardiologica importante. Loro che sono anche capaci di convivere con la patologia psichiatrica, temono spesso in modo smisurato le altre patologie. Gli ospiti della struttura vivovo in modo più sereno e controllato il giorno della visita, proprio perché effettuata nella "loro casa"».

«Tutto ciò è stato possibile grazie ai medici della U.O. del reparto di Cardiologia dell'Ospedale Civile" Umberto I " di Corato, che hanno messo disposizione professionalità e strumenti e grazie alla sinergia creata con Matteo Mazzilli, infermiere presso il Pronto Soccorso di Corato, che per tanti anni ha lavorato con noi in riabilitazione psichiatrica» si legge nella nota.

La prevenzione attraverso lo screening è fondamentale per una migliore qualità della vita.

" Il connubio mente corpo una nostra priorità", come afferma il dott. Saverio Costantino, psicologo della struttura.
«I nostri pazienti devono aver cura della propria salute psicofisica, la cura del sé è un contenuto che la malattia ha distrutto, annullando ogni ancoraggio al vivere bene. Per loro la qualità della vita è motivazione, tutto il resto viene da sé».

Gli ospiti hanno potuto comprendere l'importanza della salvaguardia della salute e di un esame importante, quale l'ECG. La dott.ssa Marilù Liso, il dott. Saverio Costantino, il coordinatore Piero Zucaro e tutta l'equipe della Fondazione E.P.A.S.S.S. ringraziano tutti i professionisti e i soci per il costante lavoro di rete che ci unisce nel territorio e che mette al centro un tema per noi tutti importante, la prevenzione e la promozione della salute.
  • Salute e sicurezza
Altri contenuti a tema
"Il tuo respiro in un soffio", parte l'iniziativa di prevenzione alle patologie cardiovascolari e respiratorie "Il tuo respiro in un soffio", parte l'iniziativa di prevenzione alle patologie cardiovascolari e respiratorie Il progetto è rivolto a tutti i ragazzi delle I classi degli Istituti Secondari di II grado di Corato e Ruvo di Puglia
Corato ha un nuovo defibrillatore su Corso Mazzini Corato ha un nuovo defibrillatore su Corso Mazzini Questa mattina è stato ufficializzato con l’inaugurazione del nuovo totem in Piazza Cesare Battisti
"Il tuo respiro in un soffio", Salute e Sicurezza promuove la prevenzione delle malattie cardio respiratorie "Il tuo respiro in un soffio", Salute e Sicurezza promuove la prevenzione delle malattie cardio respiratorie Domani la conclusione del progetto che ha coinvolto 450 studenti
“10 e Lode alla tua schiena”, in 500 per la prevenzione alle patologie vertebrali dei ragazzi “10 e Lode alla tua schiena”, in 500 per la prevenzione alle patologie vertebrali dei ragazzi Domani la giornata conclusiva del progetto dell'associazione Salute e Sicurezza
"Dieci e lode alla tua schiena", Salute e sicurezza nelle scuole per la corretta postura "Dieci e lode alla tua schiena", Salute e sicurezza nelle scuole per la corretta postura Screening e visite posturali ai ragazzi delle scuole medie di Corato
Progetto Media, parola d'ordine: Prevenzione Progetto Media, parola d'ordine: Prevenzione Venerdì la presentazione del progetto voluto da Salute e Sicurezza e Granoro
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.