Drive Through
Drive Through
Territorio

La postazione drive through di Ruvo di Puglia servirà anche Corato e Terlizzi

Attivo dalla vigilia di Natale il servizio

Dalle mattinata di ieri, giovedì 24 dicembre, è attiva, presso l'area polifunzionale di via Dei floricoltori a Ruvo di Puglia la postazione Drive through per l'esecuzione dei test molecolari per la ricerca del Covid 19.

«La postazione è stata allestita dal Comune di Ruvo di Puglia, è gestita dal dipartimento di prevenzione della ASL di Bari, potrà raccogliere fino a cento tamponi al giorno e servirà anche le città di Terlizzi e Corato» si legge nella nota diffusa dal Palazzo di Città di Ruvo di Puglia.

Al servizio si accede esclusivamente tramite prenotazione da parte del medico di famiglia.

"Possiamo sicuramente dire – ha detto il sindaco Pasquale Chieco – che questa apertura rappresenta una conquista importante per tutto il nostro territorio. È un risultato che arriva al termine di un intenso e molto articolato lavoro fatto di tempestiva programmazione, costanti relazioni istituzionali e una impegnativa attività di preparazione logistica.
Ora l'auspicio è che la ASL renda possibile anche l'avvio del servizio di tamponamento antigenico da parte dei medici di medicina generale; servizio che aiuterebbe molto nel contenimento della diffusione del virus, ma per il quale è indispensabile la disponibilità della piattaforma dedicata. Ricevo ogni giorno tanti messaggi sulla mia pagina facebook e nella mia segreteria da parte di cittadini che chiedono aiuto perché aspettano, spesso da settimane, un tampone "liberatorio". Questo nuovo servizio della ASL BA ci aiuterà a risolvere molti problemi e a migliorare concretamente la vita di tutti noi."

Anche per la città di Corato si attende l'attivazione del servizio.

Lo scorso 3 dicembre, come riferito in una nota di Palazzo di Città, il sindaco Corrado De Benedittis si è recato con l'Ispettore Zitoli della Polizia Locale, la dottoressa Iurilli, il dottor Lamarca, il dottor Catalano, il presidente Squeo dell'Associazione Imprenditori di Corato e Don Gianni Cafagna, direttore della Caritas Cittadina di Corato a fare un sopralluogo in via Silvestri, al fine di verificare l' idoneità dei luoghi, messi a disposizione dalla Caritas Cittadina per lo svolgimento di tale attività sanitaria.
«La struttura designata consiste di un grandissimo piazzale interno e di un fabbricato, con antistante porticato, i cui locali sono provvisti di servizi igienici. Al piazzale si accede da un ampio ingresso e questo verrà delimitato con barriere per consentire il percorso obbligato, a senso unico, delle auto dall'entrata verso l'uscita» riferiva la nota di Palazzo di Città.

Il 5 dicembre la Protezione Civile ha inviato un container a supporto logistico del Drive Through che è stato installato nella zona deputata ad ospitare il servizio ed allestito. Ad oggi, però, si attende che la ASL dia il via libera al servizio, fornendo personale per l'attività.
  • Emergenza Coronavirus
Altri contenuti a tema
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
"Le mascherine date a scuola non sono conformi". Chiesto il ritiro di due lotti "Le mascherine date a scuola non sono conformi". Chiesto il ritiro di due lotti Toccherà agli istituti scolastici verificare il numero di lotto
Lopalco: «Siamo di fronte ad una nuova ondata pandemica» Lopalco: «Siamo di fronte ad una nuova ondata pandemica» L'invito alla vaccinazione dell'assessore alla Sanità
Green pass obbligatorio per locali e ristoranti al chiuso Green pass obbligatorio per locali e ristoranti al chiuso Ecco le decisioni del Governo
Contrasto alla crisi economica da pandemia, ampliata platea dei beneficiari Contrasto alla crisi economica da pandemia, ampliata platea dei beneficiari Il Consiglio regionale approva all'unanimità
Covid, la domenica in Puglia lascia ben sperare: 247 nuovi positivi su 4700 tamponi Covid, la domenica in Puglia lascia ben sperare: 247 nuovi positivi su 4700 tamponi Si contano 25 morti, in prevalenza nel tarantino
Puglia verso la zona gialla a partire da lunedì Puglia verso la zona gialla a partire da lunedì Il calo dei contagi e la diminuzione dei ricoveri lascia ben sperare. Attesa l'ufficialità
Restrizioni Covid, Gesualdo: «Peso psicologico diventa principale causa di stress» Restrizioni Covid, Gesualdo: «Peso psicologico diventa principale causa di stress» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia Vincenzo Gesualdo lancia un monito: «Servono aiuti concreti da politica e istituzioni»
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.