Via Francigena
Via Francigena
Turismo

Le Guardie Ambientali d'Italia monitoreranno la via Francigena

Siglata l'intesa tra il Comitato e l'associazione ambientalista

La "Via Francigena", antica via percorsa dai pellegrini e vescovi che, dal Nord Europa o da Roma, a piedi attraversando tutta l'Italia meridionale , raggiungevano la terra Santa , oggi torna a vivere per tutti coloro che sposano uno stile di vita a contatto con la natura e alla scoperta di comunità da incontrare.

Accogliere pellegrini della via Francigena, che a piedi attraversano per lunghi chilometri , viali e strade di campagna per raggiungere la loro meta, significa rendere il loro passo certo e libero.
Il Comitato della Via Francigena del Sud di Corato che oggi raggruppa operatori ed enti di Canosa , Andria- Ruvo - Bitonto ha siglato una intesa con le Guardie Ambientali di Italia Coordinamento Bat e Bari, accreditate dal Ministero dell'Ambiente al fine di offrire un supporto nel monitoraggio del tratto francigeno per rendere certo e sicuro il passo dei pellegrini.

Numerose sono le segnalazioni che il Comitato della Via Francigena del Sud , ormai da anni, effettua agli enti preposti per la rimozione di rifiuti lasciati ai margini dei viali e strade creduti abbandonati , ma in realtà frequentati da pellegrini italiani e stranieri .

"Con le Guardie Ambientali d'Italia -dice la presidente - dott.ssa Adele Mintrone- crediamo di poter offrire un servizio di supporto maggiore grazie ai suoi volontari che posso intervenire più prontamente nel rimuove ostacoli lungo il percorso. Riteniamo che solo facendo Rete è possibile consolidare "l'esperienza"del pellegrinaggio e far respirare ai Pellegrini una accoglienza in stile "francigeno"."
  • Via Francigena
Altri contenuti a tema
Il viaggio a piedi di Patrick verso la Terrasanta passa da Corato Il viaggio a piedi di Patrick verso la Terrasanta passa da Corato Il pellegrino ha percorso la via Francigena. L'intervista a cura del comitato
Lungo la via Francigena, sulle strade di Luisa Piccareta Lungo la via Francigena, sulle strade di Luisa Piccareta Presentato l'evento "Via Francigena in Rosa"
A piedi verso la chiesetta di Santa Lucia A piedi verso la chiesetta di Santa Lucia Nell'antica chiesa si trova un affresco oggetto di restauro
Da Corato a Ruvo a piedi lungo la via Francigena alla scoperta della Madonna col Bambino Da Corato a Ruvo a piedi lungo la via Francigena alla scoperta della Madonna col Bambino L'iniziativa è del Comitato via Francigena del Sud
"Benvenuto pellegrino", l'accoglienza per chi percorre la via Francigena "Benvenuto pellegrino", l'accoglienza per chi percorre la via Francigena Piccole strutture convenzionate per accogliere i pellegrini
Via Francigena, nasce a Corato il gruppo di volontariato per la valorizzazione Via Francigena, nasce a Corato il gruppo di volontariato per la valorizzazione Primo appuntamento il 9 maggio
Corretto l'errore, ora nel percorso della via Francigena c'è anche Corato Corretto l'errore, ora nel percorso della via Francigena c'è anche Corato Rettificata la delibera della giunta comunale
La giunta regionale approva il percorso della via Francigena: manca Corato La giunta regionale approva il percorso della via Francigena: manca Corato Il percorso "ufficiale" tocca Ruvo e Terlizzi ma non la nostra città
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.