colloquio di lavoro
colloquio di lavoro
Vita di Città

Occupazione giovanile e innovazione, il Comune approva "Restare"

Il progetto candidato al bando Anci "Fermenti in Comune"

Il Comune di Corato, con Delibera di Giunta, ha approvato il progetto "Restare" per la partecipazione al bando Anci "Fermenti in Comune". La proposta progettuale mira ad incrementare l'occupazione giovanile e la digitalizzazione attraverso uno scambio intergenerazionale di reciproca responsabilità tra giovani ed imprese locali.

L'idea è stata sviluppata dall''Assessore alla Città Internazionale e Cultura Giovanile in partenariato con due enti progettisti di reputazione internazionale, Vision Think Tank di Londra e Fondazione Università Ca' Foscari di Venezia, insieme alle due associazioni locali, AIC - Associazione imprenditori Coratini ed If in Apulia.

Tra agli obiettivi del progetto vi è quello di Individuare risorse e competenze attraverso lo sviluppo di un osservatorio permanente, che possa monitorare le competenze richieste delle imprese locali per poi integrarle in offerte formative, andando a colmare il gap domanda-offerta lavorativa a livello locale.

«Per creare nuove opportunità di lavoro, c'è bisogno di capire di cosa c'è bisogno per poi formare sulla competenze richieste. - spiega l'Assessore Buonsante - Per questo vi è la necessità di mappare competenze richieste e competenze già presenti, per poi integrarle in un'offerta formativa specializzata. A Corato abbiamo numerose realtà imprenditoriali che necessitano di figure specifiche e che spesso non si trovano sul nostro territorio. D'altro canto invece molti giovani sono costretti ad emigrare per senza però avere la piena consapevolezza di ciò che materialmente si può fare qui».

Si partirà dallo sviluppo di un centro di osservazione permanente di competenze, per creare un rapporto continuativo, dialogico e costruttivo tra imprese e giovani coratini volenterosi di contribuire alla crescita del proprio territorio, senza sfruttamenti.

Il progetto "Restare" avrà 3 sfide sociali da affrontare nella sua fase esecutiva:
  1. Inclusione e partecipazione
  2. Formazione e cultura
  3. Spazi, ambiente e territorio

«Ci auguriamo di vincere questo bando per iniziare a mettere in pratica gli obiettivi più alti che il consiglio dell' Unione Europea ha posto per le politiche giovanili : Connettere, mobilitare, responsabilizzare. - continua l'assessore - Tuttavia, perchè si possa tornare a credere nella teoria ci vogliono attitudini costruttive, abbinate ad azioni consistenti. È di questo binomio inscindibile di cui le politiche giovanili del comune di Corato si fa promotore, allo scopo di tutelare e rappresentare le fasce della popolazione spesso mortificate, da cui dipende il futuro dell'intera comunità».
  • ANCI
Altri contenuti a tema
Il progetto "Restare" ammesso a valutazione di finanziamento del bando Anci Il progetto "Restare" ammesso a valutazione di finanziamento del bando Anci Presentato dal Comune di Corato mira a colmare il gap domanda-offerta lavorativa a livello locale
"Fermenti in Comune", aperte le manifestazioni d'interesse al bando ANCI "Fermenti in Comune", aperte le manifestazioni d'interesse al bando ANCI Pubblicato l'avviso pubblico
Covid-19, la proposta dei sindaci: «Chiudere i centri commerciali nel weekend» Covid-19, la proposta dei sindaci: «Chiudere i centri commerciali nel weekend» Chieste anche regole chiare che possano meglio essere comprese dai cittadini
Nuovo Dpcm, Decaro: "Scaricabarile inaccettabile sui Comuni" Nuovo Dpcm, Decaro: "Scaricabarile inaccettabile sui Comuni" Il commento del presidente Anci nazionale
Affollamenti trasporto scolastico, ANCI Puglia sollecita azione urgente di Emiliano Affollamenti trasporto scolastico, ANCI Puglia sollecita azione urgente di Emiliano Ferrotramviaria: «Necessaria riconfigurazione orari e intervento delle istituzioni»
Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Contenimento diffusione Covid-19, intesa tra Regione e Anci Puglia Disponibile una dotazione finanziaria di 1,5 milioni di euro
Assistenti civici, è polemica sul bando della Protezione Civile Assistenti civici, è polemica sul bando della Protezione Civile Vertice tra Conte, Boccia e i ministri del lavoro e degli interni
Lenzuolo bianco dal balcone del Municipio, anche Corato ricorda Falcone e Borsellino Lenzuolo bianco dal balcone del Municipio, anche Corato ricorda Falcone e Borsellino Il Comune aderisce al flash mob di Anci per ricordare le vittime di mafia
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.