vaccini
vaccini
Territorio

Ok dal Ministero ai farmaci per malattie rare, ma Asl e Regione restano al palo

Damascelli (FI): «Inconcepibile che le famiglie debbano farsi carico dell'inefficienza della politica»

«Il Ministero della Salute ha dato il via libera, ma la Regione Puglia ancora non si adopera». Questo, in estrema sintesi, il commento del consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli, che ha depositato un'interrogazione urgente sul rimborso dei farmaci indispensabili e insostituibili di fascia C per il trattamento delle malattie rare, come nel caso di un bambino dell'hinterland barese affetto da ittiosi congenita , una malattia che non può essere curata ma solo trattata con unguenti e creme infungibili e costosi.

«Il Ministero – spiega il forzista - ha dichiarato che le Asl, a seguito di valutazione clinica, possono rimborsare questi farmaci, qualora non vi sia alternativa terapeutica. Eppure, nonostante questo chiarimento atteso dai pazienti e dalle loro famiglie, la Regione non si è ancora attivata, e quasi tutte le Asl non hanno ripreso ad erogare i farmaci. A patire le conseguenze di questo immobilismo sono i pazienti, ingiustamente privati del sollievo di trattamenti di cui non possono fare a meno. Si tratta di medicine necessarie per alleviare le sofferenze quotidiane dei malati e assicurare loro una migliore qualità della vita, ed è inconcepibile che a farsene carico debbano essere le famiglie».

«La Giunta regionale – è la richiesta di Damascelli - spieghi perché non ha ancora autorizzato il rimborso dei farmaci, dimostrando imperdonabile disattenzione nei confronti di cittadini che vivono in condizioni difficili. E assicuri alle famiglie coinvolte un sostegno concreto, sbloccando subito le procedure per i rimborsi, evitando lungaggini burocratiche e calcoli ragionieristici».
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Dalla Regione 11,5 milioni di euro per le famiglie in difficoltà Dalla Regione 11,5 milioni di euro per le famiglie in difficoltà Le somme saranno distribuite attraverso un Fondo di prima necessità destinato ai Comuni
Dalla Regione misure urgenti a sostegno di operatori della cultura, spettacolo e turismo Dalla Regione misure urgenti a sostegno di operatori della cultura, spettacolo e turismo La proposta di Loredana Capone approvata in Giunta «per dare respiro al settore»
Coronavirus, la Regione adotta misure urgenti per il sostegno alle attività economiche Coronavirus, la Regione adotta misure urgenti per il sostegno alle attività economiche Avviato il procedimento per sezione speciale del fondo centrale di garanzia delle piccole e medie imprese
Dalla Regione Puglia un bando per le attività culturali Dalla Regione Puglia un bando per le attività culturali Potranno aderire tutti i progetti che valorizzano l’identità pugliese
Primarie regionali centrosinistra, Emiliano stravince anche a Corato Primarie regionali centrosinistra, Emiliano stravince anche a Corato 631 i cittadini che hanno partecipato alla consultazione
Giovani in Consiglio regionale, eletta studentessa del Liceo Artistico di Corato Giovani in Consiglio regionale, eletta studentessa del Liceo Artistico di Corato Caterina Anna Cuccovillo nel progetto di cittadinanza attiva
Protezione Civile, Emiliano: in Puglia passi da gigante Protezione Civile, Emiliano: in Puglia passi da gigante Il nuovo sistema di allertamento partirà dal 1° luglio 2010
Piano per la banda ultra larga a Corato e su tutto il territorio regionale Piano per la banda ultra larga a Corato e su tutto il territorio regionale L'assessore Borraccino: «In Puglia la copertura a 30 Mbps ha raggiunto l'83% delle famiglie»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.