Potatura della vite
Potatura della vite
Scuola e Lavoro

Parte da Corato il primo corso di potatura organizzato da A.PO.L. - UNAPOL

Il corso teorico pratico si svolgerà in 3 incontri

Si terrà a Corato il primo corso di potatura a carattere teorico– pratico patrocinato da Unapol (Unione Nazionale Associazione Produttori Olivicoli) e A.P.O.L. Associazione Produttori Olivicoli) nell'ambito del REGG. (UE) 611-615/2014 S.M.I.

Ad annunciarlo è il presidente Tommaso Loiodice che commenta: "Mi sembrava doveroso, in un momento di così grave sofferenza e difficoltà per il comparto, dare un segnale di particolare attenzione alla nostra comunità olivicola." Quella della potatura è l'operazione colturale più delicata e dispendiosa che si deve effettuare in un oliveto, ecco perché abbiamo scelto di affidarci al Prof. Salvatore Camposeo docente di arboricoltura e al dott. Vincenzo Petruzzella entrambi dell'università degli studi di Bari. "Ciò che rende il corso ancora più interessante è comprendere quali interventi sono più opportuni dopo il danno strutturale subito dalle piante con la gelata dello scorso anno e come la potatura pùo aiutarci nella lotta di contrasto alla peste xylella."
Il corso, prevede tre incontri; i primi due, teorici, a partire dalla sede della Biblioteca comunale e il terzo, riguardante la pratica, in zona Calendano Ruvo di P. (Ba) c/o Casina Fazzadio Zona rurale 161 s.p.63.

Nelle prime due giornate, mercoledì 13 e venerdì 15 febbraio, dalle 15 alle 19, si approfondiranno le tematiche sulle basi biologiche e i principi agronomici della potatura, mentre il terzo incontro si terrà lunedì 25 febbraio, dalle 9 alle 13, e prevede una sessione dimostrativa sul campo. Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere presso Via Daniele Manin, 12 Corato (Ba) tel.080/8726950 – 080/8723510. "Il corso, conclude Loiodice, è rivolto non solo ad operatori del settore ma anche a consumatori e comuni cittadini per educarli ad un uso consapevole del nostro oro prezioso, l'olio etxtravergine di oliva per la qual cosa sono previsti interventi qualificati di professionisti locali che affiancheranno il Prof. Camposeo e il Dott. Petruzzella.
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia La Puglia si attesta seconda nella classica nazionale
Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata
Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Il presidente Carrabba tema che l'instabilità possa danneggiare il comparto agricolo
Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo L'analisi di Coldiretti Puglia
Clima pazzo: nei campi arrivano anticipi UE Clima pazzo: nei campi arrivano anticipi UE Coldiretti Puglia: Nel 2019 in Puglia ben 48 grandinate, trombe d'aria e tornado, + 167%. Nei campi arrivano anticipi finanziamenti UE
Cinquemila giovani pugliesi scelgono l'agricoltura Cinquemila giovani pugliesi scelgono l'agricoltura E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti Puglia, in riferimento al rapporto SVIMEZ
Il paradosso dei trattori agricoli: obbligatoria la revisione ma non esistono officine Il paradosso dei trattori agricoli: obbligatoria la revisione ma non esistono officine La questione è stata sollevata nell'assemblea della CIA
Gelate, al via la richiesta degli indennizzi per calamità Gelate, al via la richiesta degli indennizzi per calamità Corato rientra tra i comuni danneggiati
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.