Xylella fastidiosa
Xylella fastidiosa
Territorio

Prevenzione e contrasto alla Xylella, ordinanza del Comune sui lavori da effettuare

Misure da adottare entro il 10 maggio

Con Ordinanza sindacale n.16 del 28/04/2021 si è ritenuto necessario adottare misure precauzionali a tutela delle attività agricole del territorio comunale.

L'ordinanza, quindi, dispone a tutti i proprietari e/o conduttori di terreni agricoli, nonché ai proprietari/gestori (privati o pubblici, compresi i comuni) delle superfici agricole non coltivate, aree a verde pubblico, bordi delle strade, canali e superfici demaniali, posti sull'intero Agro del Comune di Corato di:

- effettuare, entro il 10 maggio 2021, lavorazioni consistenti in arature, fresature, erpicature o trinciature volte a tenere il suolo scevro da infestanti per la riduzione delle forme giovanili dell'insetto vettore del batterio Xylella fastidiosa responsabile del "disseccamento rapido dell'olivo";
- di utilizzare, sempre allo stesso scopo, per le aree inaccessibili ai mezzi meccanici, il "pirodiserbo" e, in alternativa, solo in caso di impossibilità, trattamenti a base di diserbanti;
- di sfalciare a raso del suolo o diserbare con pirodiserbo, tutte le superfici composte da strade, piazzali, parcheggi, aree di cantiere, ecc.

È fatto obbligo altresì, di:
- effettuare la pratica della potatura e spollonatura delle piante arboree ospiti al fine di ridurre la vegetazione potenzialmente disponibile per il vettore;
- assicurarsi, atteso che il trasferimento degli insetti vettori da zone infette a zone indenni può avvenire anche in modo passivo attraverso indumenti, autoveicoli e altri mezzi di trasporto, di non avere insetti sugli abiti;
- prediligere, per le realizzazione delle aree verdi e destinate a parcheggio, arbusti e/o piante arboree non predilette dal vettore quali conifere, cipressi etc.;
- prevedere la copertura, con teloni, degli automezzi che trasportano i prodotti agricoli dalle aree infette a quelle indenni.

Il controllo del territorio, finalizzato all'effettiva realizzazione delle attività obbligatorie di cui innanzi, sarà realizzato dalla Regione Puglia mediante rilievo aerofotogrammetrico con l'ausilio dei Carabinieri Forestali e che la mancata osservanza sarà oggetto, ai sensi del comma 15 del d.lgs.19/2021, di una sanzione amministrativa punita con il pagamento di una somma da C.1.000,00 ad C.6.000,00
  • Xylella
Altri contenuti a tema
Contrasto alla Xylella, nuove misure fitosanitarie obbligatorie Contrasto alla Xylella, nuove misure fitosanitarie obbligatorie Le azioni da svolgere su tutto il territorio regionale
Prende forma anche a Corato il comitato “No Xylella” Prende forma anche a Corato il comitato “No Xylella” Amministrazione, imprenditori e organizzazioni locali insieme per una strategia di controllo e prevenzione
Xylella, monitoraggio iniziato anche nelle campagne di Corato Xylella, monitoraggio iniziato anche nelle campagne di Corato A lavoro i tecnici ARIF e Osservatorio Fitosanitario
Grave l'epidemia di xylella in Puglia: colpiti da 8 mila a 770 mila ettari in 5 anni Grave l'epidemia di xylella in Puglia: colpiti da 8 mila a 770 mila ettari in 5 anni Audizione presso la Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati
Dolore, malinconia e speranza, "Figli di Madre Terra" mette in scena la lotta contro il mostro Xylella Dolore, malinconia e speranza, "Figli di Madre Terra" mette in scena la lotta contro il mostro Xylella Oggi anteprima del cortometraggio di Francesco Martinelli e Michele Pinto in presentazione della conferenza "Xylella e danni dal gelo: vecchie e nuove sfide dell'olivicoltura pugliese"
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.