Tour Pro Loco e APS. <span>Foto Stefano Procacci</span>
Tour Pro Loco e APS. Foto Stefano Procacci
Cultura

Pro Loco e Amici dei Musei aprono il Museo di Corato ai cittadini

Una visita guidata per scoprire la storia della nostra città, dal Paleolitico ai giorni nostri

Un viaggio (ideale) alla scoperta della nostra Corato, dall'età della pietra sino ai giorni nostri, che ha lasciato a bocca aperta grandi e piccini, con il fil rouge del dialetto coratino, per rendere i cittadini consapevoli delle nostre radici.
Questi i nobili obiettivi del Tour organizzato ieri pomeriggio con Pro Loco e Amici dei Musei Corato APS, nelle figure di Gerardo Strippoli e Maria Pia Sardano. Due gruppi di nostri concittadini , assieme alla dott.ssa Serena Petrone, hanno scoperto i tesori del Museo di Corato, ripercorrendo in un'ideale macchina del tempo la storia della nostra città, a partire dai reperti neolitici.
Con i versi in vernacolo di Gerardo Strippoli poi, i visitatori, alcuni provenienti anche dal nord Italia, si sono immersi ancor di più nei colori, nei suoni, nei profumi, saperi e sapori della nostra cultura centenaria.
Di seguito il vernacolo che ha aperto la visita, scritto proprio da Gerardo Strippoli:

Chessa tèrre

Chessa terre me tene attaccate.
Cape e piete me sende afferràte
Accame nu arve chiandate a funne,
Ca nan ze scummove ce scoffue u munne.
Re rareche longhe, fazzanute, granne,
So chère d'attaneme, de tatarànne
Fascene sci suse ritte fuste e creste,
senza pavure de viende e tembèste.
Re fögghie virde allattene crescenne a chère rareche accamme criatire alla menne.
Da chessa tèrre u sanghe mi èsse, me scorre inde a re vène calle, russe.
Accamme la pedde du zappataure
Ca de la terre pigghje a chelaure
Sanghe c'aggire senza fermarse
Arrive alle pizze lundane e sparse.
Terra, terra nere ca tene u sapore
D'Alive, d'aminue dulce, de pemedore.
A chessa terre u sanghe mi ste appezzecate
Accamme u cherdaune de quanne so nate.

"Non puoi sapere dove vai se non sai da dove vieni" diceva un antica massima, probabilmente socratea. Un mantra da sottolineare ed inculcare soprattutto alle nuove generazioni.
  • Pro Loco Quadratum
  • Pro Loco
  • Amici dei Musei
  • Pro Loco Corato
Altri contenuti a tema
L’Infopoint riapre i battenti e viene inaugurato ufficialmente L’Infopoint riapre i battenti e viene inaugurato ufficialmente Il Comune di Corato insieme ad UNPLI Puglia e Pro Loco “Quadratum” hanno aperto con una cerimonia le porte dell’Ufficio Informazioni Turistiche, chiuso da qualche anno anche per via della pandemia
La Proloco di Corato è tra le più attive di Puglia La Proloco di Corato è tra le più attive di Puglia Tanti gli eventi che, nel 2023, hanno fatto da catalizzatorieper residenti e visitatori da città limitrofe e oltre
Pro Loco Corato: Strippoli confermato Presidente, Iurilli Vicepresidente Pro Loco Corato: Strippoli confermato Presidente, Iurilli Vicepresidente Quinto mandato per il presidente Strippoli
Corato, Noicattaro e Toritto fanno rete nel segno dei Rituali del fuoco Corato, Noicattaro e Toritto fanno rete nel segno dei Rituali del fuoco Il protocollo di collaborazione per promuovere i riti della tradizione
Sei giovani coratini protagonisti, in Polonia, di uno scambio interculturale Sei giovani coratini protagonisti, in Polonia, di uno scambio interculturale I ragazzi hanno potuto toccare con mano la cultura polacca e far conoscere Corato all'estero
Le note di Antonino aprono la vigilia di Natale coratina Le note di Antonino aprono la vigilia di Natale coratina Prima del concerto in Piazza di Vagno, inaugurata la mostra presepiale nel chiostro di Palazzo di Città
Antonino Spadaccino in concerto a Corato all’Alba della Vigilia di Natale Antonino Spadaccino in concerto a Corato all’Alba della Vigilia di Natale Domenica 24 Dicembre alle ore 06 appuntamento in Piazza di Vagno
Alberto Bertoli canta con Pierangelo al Teatro Comunale Alberto Bertoli canta con Pierangelo al Teatro Comunale Il concerto è organizzato dalla Pro Loco Quadratum, che in quest’occasione celebra i 51 anni di attività
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.