Progetto Media
Progetto Media
Scuola e Lavoro

Progetto Media, si parte dalla De Gasperi

Il 15 novembre è la data di avvio del progetto. Scongiurata la sospensione

Il 9 novembre 2017 alle ore 9,00 presso l'auditorium dell'Istituto Comprensivo "Tattoli-De Gasperi" è stato presentato agli alunni frequentanti la prima classe della scuola secondaria di 1° grado e ai loro genitori, il progetto "MEDIA" sponsorizzato dal pastificio Granoro e patrocinato dalla Regione Puglia, dal Comune di Corato e dalla ASL di Bari.
Il progetto è curato da "SALUTE E SICUREZZA ONLUS" un'associazione di volontariato nata nel 2008 che, con l'ausilio di professionisti qualificati e grazie al presidente Roberto Mazzilli, persegue l'obiettivo di sensibilizzare e diffondere progetti a favore della salute e che favoriscono la prevenzione.
Il progetto media è nato nel 2010 e quest'anno è giunto alla VI edizione.
In questi anni tutta la popolazione studentesca delle scuole secondarie di 1° grado di Corato è stata sensibilizzata, sottoposta a visite mediche e formata.
L'incontro è durato circa un'ora; determinante è stata la presenza di medici professionisti che hanno spiegato alla platea quanto sia importante la prevenzione con uno screening completo e appropriato per la salvaguardia della propria salute.
Il progetto prevede quattro fasi:
1)Illustrazione preliminare mirante a sensibilizzare i dirigenti scolastici, le scuole, le famiglie e gli alunni.
2)Visite cliniche: visita cardiologica, visita ortottica, rilievo di parametri di peso, altezza, circonferenza addominale e pressione arteriosa.
3)Studio dei dati: gli esiti degli esami diagnostici saranno oggetto di analisi da parte di specialisti del reparto di pediatria al fine di studiarne l'andamento evolutivo nel tempo e di monitorare lo stato di salute degli adulti del futuro.
4)Percorsi di formazione: i sanitari incontreranno gli studenti, con lezioni frontali e l'impiego di ausili didattici multimediali e li informeranno delle abitudini più virtuose per la salute e degli stili di vita corretti e di quelli nocivi.
Sono intervenuti nel dibattito il Dirigente Scolastico prof. Francesco Catalano, il dott. Tota, pediatra, il dott. Loiodice, ortottico, la dott.ssa Sigrisi, responsabile del pastificio Granoro, la quale ha ribadito l'impegno dell'azienda per la lodevole iniziativa. Il dott. Tota ha presentato i dati relativi all' obesità infantile, e non solo, in Italia ed in particolare nel Meridione, correlata ai danni fisici che essa comporta.
Il dott. Loiodice, ortottico, ha posto in evidenza l'importanza di "vedere bene" sottoponendo alla platea, divertita, dei giochi visivi relativi al "veder bene". Hanno preso parte attiva alcuni genitori e molto suggestiva è stata la testimonianza di un genitore che ha raccontato la sua esperienza: suo figlio era daltonico, guardava il
mondo in bianco e nero. Con una diagnosi tempestiva di daltonismo, sul viso del figlio ha letto la meraviglia di poter "vedere" un mondo a colori. A conclusione del dibattito, il Dirigente Scolastico ha ringraziato i professionisti intervenuti affermando che "l'istituzione scolastica è sempre pronta ad accogliere ogni attività dedita alla prevenzione in quanto la formazione degli alunni comprende anche e soprattutto la conoscenza di un corretto stile di vita".
  • Progetto Media
Altri contenuti a tema
Si conclude l'VIII edizione del Progetto Media, domani la presentazione dei risultati Si conclude l'VIII edizione del Progetto Media, domani la presentazione dei risultati Nel Progetto sono stati coinvolti gli studenti di prima media
Progetto Media, domani la donazione di due elettrocardiografi portatili Progetto Media, domani la donazione di due elettrocardiografi portatili Al via l'VIII edizione del progetto rivolto agli studenti
Progetto Media: impresa, associazioni e istituzioni insieme per la salute Progetto Media: impresa, associazioni e istituzioni insieme per la salute Presentati questa mattina i risultati del progetto
Progetto Media, si conclude domani la settima edizione Progetto Media, si conclude domani la settima edizione Saranno illustrati i dati del protocollo
1 La VII edizione di Progetto Media non ci sarà La VII edizione di Progetto Media non ci sarà Dura la decisione degli organizzatori alla luce del feedback negativo all'evento inaugurale
Progetto Media, parola d'ordine: Prevenzione Progetto Media, parola d'ordine: Prevenzione Venerdì la presentazione del progetto voluto da Salute e Sicurezza e Granoro
Vedere bene aiuta ad apprendere e a lavorare bene Vedere bene aiuta ad apprendere e a lavorare bene L'analisi dei risultati degli screening del Progetto Media curati dal dott. Simone Loiodice
Progetto Media, la prevenzione è la migliore cura Progetto Media, la prevenzione è la migliore cura Ieri la conclusione del progetto che ha coinvolto i ragazzi delle scuole medie cittadine
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.