Giovani in agricoltura
Giovani in agricoltura
Territorio

Reti di imprese e sviluppo territoriale: proroga del bando

Dilazione concessa fino al 10 novembre anche per i bandi a favore degli enti pubblici

Ci sarà ancora tempo (fino al 16 novembre per il SIAN e al 30 novembre per la consegna del progetto cartaceo) per la costituzione di una rete di imprese per il turismo e lo sviluppo locale sostenuta dal Gruppo di Azione Locale "Le Città di Castel del Monte". Ricordiamo che la partecipazione al bando è riservata ad almeno una microimpresa appartenente alla categoria degli operatori del settore agricolo e/o del settore forestale e/o della filiera alimentare nell'Unione, almeno due soggetti microimprese appartenenti alla categoria degli operatori del settore turistico (di cui almeno una appartenente al territorio di Andria ed una appartenente al territorio di Corato).

Gli interventi sostenuti devono essere realizzati esclusivamente nell'area territoriale di competenza del GAL "Le Città Castel del Monte scarl", coincidente con i territori dei Comuni di Andria e Corato. Fanno eccezione attività promozionali che possono essere localizzate al di fuori dei comuni di Andria e Corato. Nel frattempo, anche i bandi a vantaggio degli enti pubblici (corrispondenti alle misure 1.1, 1.3, 3.1 e 4.1), sono prorogati attraverso le stesse metodiche di presentazione, fino al 10 novembre per la consegna al portale SIAN ed il 20 per il conferimento degli elaborati materiali.

«Ci auspichiamo tutti – è il commento di Michelangelo de Benedittis, presidente del GAL – che le amministrazioni riescano a comporre tra di loro un quadro di collaborazione per l'utilizzo delle risorse disponibili. Questi interventi porteranno un miglioramento della viabilità rurale e del patrimonio storico ed è importante sfruttare adesso la forza propulsiva delle amministrazioni appena elette, per trarre uno slancio di sviluppo. Il GAL farà, come sempre la sua parte».
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Grano duro, Cia Puglia: "L'import spagnolo incombe su quello pugliese" Grano duro, Cia Puglia: "L'import spagnolo incombe su quello pugliese" Carrabba: “L’aumento del prezzo non compensa le perdite dovute alla minore resa dei campi”
Nasce “Agrodriver”, la guida in campo per le imprese olivicole Nasce “Agrodriver”, la guida in campo per le imprese olivicole Il servizio del Consorzio Oliveti d’Italia per condividere modello olivicolo ed esperienza ventennale
Morti sul lavoro, «Emiliano convochi Tavolo per definire condizioni lavoratori» Morti sul lavoro, «Emiliano convochi Tavolo per definire condizioni lavoratori» Intervento congiunto Cia Puglia, Confagricoltura Puglia e Copagri Puglia
Troppo caldo, Emiliano emana ordinanza: "Stop lavoro nei campi nel primo pomeriggio" Troppo caldo, Emiliano emana ordinanza: "Stop lavoro nei campi nel primo pomeriggio" Agricoltori fermi dalle 12.30 alle 16.30 sino a fine agosto
I vertici della filiera olivicola italiana si ritrovano a Corato per tracciare le linee guida del futuro del settore I vertici della filiera olivicola italiana si ritrovano a Corato per tracciare le linee guida del futuro del settore Ospiti eccellenti per un incontro strategico
A rischio la produzione agricola, in Puglia arrivano 320 lavoratori extracomunitari A rischio la produzione agricola, in Puglia arrivano 320 lavoratori extracomunitari Coldiretti: «Segnale di attenzione, in attesa del Decreto Flussi 2021»
Comitato per l'ordine e la sicurezza nelle campagne, «Regione pronta ad accogliere le denunce» Comitato per l'ordine e la sicurezza nelle campagne, «Regione pronta ad accogliere le denunce» L'impegno attraverso l’assessore Pentassuglia ad attivare azioni di controllo per difendere il patrimonio agricolo pugliese
Oscar Green 2021, corsa al premio per 5mila giovani imprenditori pugliesi Oscar Green 2021, corsa al premio per 5mila giovani imprenditori pugliesi Un concorso per l'innovazione e la transizione ecologica nell’era del Covid
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.