Giovani in agricoltura
Giovani in agricoltura
Territorio

Reti di imprese e sviluppo territoriale: proroga del bando

Dilazione concessa fino al 10 novembre anche per i bandi a favore degli enti pubblici

Ci sarà ancora tempo (fino al 16 novembre per il SIAN e al 30 novembre per la consegna del progetto cartaceo) per la costituzione di una rete di imprese per il turismo e lo sviluppo locale sostenuta dal Gruppo di Azione Locale "Le Città di Castel del Monte". Ricordiamo che la partecipazione al bando è riservata ad almeno una microimpresa appartenente alla categoria degli operatori del settore agricolo e/o del settore forestale e/o della filiera alimentare nell'Unione, almeno due soggetti microimprese appartenenti alla categoria degli operatori del settore turistico (di cui almeno una appartenente al territorio di Andria ed una appartenente al territorio di Corato).

Gli interventi sostenuti devono essere realizzati esclusivamente nell'area territoriale di competenza del GAL "Le Città Castel del Monte scarl", coincidente con i territori dei Comuni di Andria e Corato. Fanno eccezione attività promozionali che possono essere localizzate al di fuori dei comuni di Andria e Corato. Nel frattempo, anche i bandi a vantaggio degli enti pubblici (corrispondenti alle misure 1.1, 1.3, 3.1 e 4.1), sono prorogati attraverso le stesse metodiche di presentazione, fino al 10 novembre per la consegna al portale SIAN ed il 20 per il conferimento degli elaborati materiali.

«Ci auspichiamo tutti – è il commento di Michelangelo de Benedittis, presidente del GAL – che le amministrazioni riescano a comporre tra di loro un quadro di collaborazione per l'utilizzo delle risorse disponibili. Questi interventi porteranno un miglioramento della viabilità rurale e del patrimonio storico ed è importante sfruttare adesso la forza propulsiva delle amministrazioni appena elette, per trarre uno slancio di sviluppo. Il GAL farà, come sempre la sua parte».
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
PSR, a rischio 256,6 milioni di euro da spendere entro l'anno PSR, a rischio 256,6 milioni di euro da spendere entro l'anno Coldiretti: «Speso solo il 36%, l’agricoltura pugliese non può permettersi di perdere neanche un euro»
Carburante agricolo ad accisa agevolata, concessioni maggiorate del 50% Carburante agricolo ad accisa agevolata, concessioni maggiorate del 50% Sostegno all'attività agricola gravata da avverse condizioni climatiche
Riparte il PSR Puglia, finanziamento da oltre 55milioni per giovani agricoltori Riparte il PSR Puglia, finanziamento da oltre 55milioni per giovani agricoltori Sono 237 i beneficiari della Misura per nuovi insediamenti
Clima tropicale e invasione pappagalli, a rischio frutta e mandorle Clima tropicale e invasione pappagalli, a rischio frutta e mandorle Gli storni colpiscono particolarmente il settore olivicolo
Al via il Bonus Rosa in agricoltura, sostegno dell'imprenditoria femminile Al via il Bonus Rosa in agricoltura, sostegno dell'imprenditoria femminile Fondo rotativo da 15 milioni per garantire mutui a tasso zero per le donne imprenditrici agricole o che lo vogliono diventare
Agricoltura, le imprenditrici pugliesi sfidano la crisi Agricoltura, le imprenditrici pugliesi sfidano la crisi Sono circa 24mila le aziende agricole rosa in Puglia
Tempi ridotti per contributi per aziende agricole colpite da calamità Tempi ridotti per contributi per aziende agricole colpite da calamità Il provvedimento della Giunta. Nardone: «semplificazione e efficientamento dell'azione amministrativa»
Nasce RESTART, imprese unite per rilanciare l'agricoltura Nasce RESTART, imprese unite per rilanciare l'agricoltura Lavoro, mercati, burocrazia, acqua, xylella fra i temi affrontati dall’associazione
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.