Sanb
Sanb
Attualità

SANB, anche a Corato i controlli sul conferimento del secco residuo

La sanzione per chi non rispetta le regole arriva a 200 euro

Oggi, giovedì 8 febbraio, e per tutto il mese di febbraio, gli ispettori ambientali della SANB in collaborazione con la Polizia Locale, controlleranno a tappeto tutto il territorio cittadino sulle modalità di conferimento del secco residuo delle utenze domestiche durante il servizio del porta a porta di questa sera, più di trenta le violazioni riscontrate dall'inizio dell'anno. La sanzione ammonta a 200 euro.

Continuano i controlli sul conferimento del secco residuo durante il servizio del porta a porta. Il secco residuo sono i rifiuti non riciclabili, hanno un'altra metodologia di smaltimento. il loro smaltimento in Puglia per la maggiore è affidato alle discariche, e gli aumenti paventati in queste settimane dipendono dal fatto che, dopo una complessa vicenda giudiziaria, amministrativa e contrattuale, i gestori di alcuni impianti (in particolare si tratta di alcune discariche) operanti nella regione Puglia hanno potuto richiedere l'applicazione di meccanismi contrattuali che prevedono revisioni delle tariffe anche per gli anni passati (anche per effetto delle variazioni Istat), in conseguenza di ciò gli aumenti penalizzeranno soprattutto i Comuni che hanno utilizzato e utilizzeranno di più le discariche per via delle quantità elevate di indifferenziato, con un enorme impatto ambientale e altissimi costi che vanno a ricadere sulla tassa rifiuti Tari.

L'intendo dell'amministrazione e della Sanb non è quello di sanzionare in maniera repressiva ma, cecare di scuotere le coscienze dei cittadini nel cercare di differenziare bene i rifiuti alla fonte, tra le mura domestiche, correttamente, così da abbassare i costi di spesa e soprattutto contribuire quanto più possibile al rispetto dell'ambiente ormai da anni maltrattato dall'essere umano.
  • SANB
Altri contenuti a tema
Cucciolata abbandonata in un cartone: l'episodio a Corato Cucciolata abbandonata in un cartone: l'episodio a Corato Gattini trovati e salvati dal personale Sanb nei pressi del centro comunale di raccolta
Sciopero comparto ambientale l'11 aprile. L'avviso della SANB Sciopero comparto ambientale l'11 aprile. L'avviso della SANB Le indicazioni per i residenti
SANB, stasera ritornano i controlli anche a Corato SANB, stasera ritornano i controlli anche a Corato Gli ispettori, in collaborazione con la Polizia Locale, proseguiranno l'attività per tutto il mese di aprile
SANB, stasera a Corato tornano i controlli sul conferimento dell'indifferenziato SANB, stasera a Corato tornano i controlli sul conferimento dell'indifferenziato Le attività dureranno per tutto il mese di marzo
Oggi a Corato controlli sul conferimento del secco residuo Oggi a Corato controlli sul conferimento del secco residuo L'attività prosegue fino a fine febbraio e nel mese di marzo
Controlli sul conferimento del secco indifferenziato Controlli sul conferimento del secco indifferenziato I controlli dureranno per tutto il mese di febbraio 
Sanb, effettuati i controlli a tappeto sui conferimenti del secco residuo Sanb, effettuati i controlli a tappeto sui conferimenti del secco residuo 12 le sanzioni effettuate Trenta le sanzioni dall'inizio dell'anno
SANB, stasera controlli anche a Corato sul conferimento dell'indifferenziato SANB, stasera controlli anche a Corato sul conferimento dell'indifferenziato Oltre 20 le violazioni riscontrate dall'inizio dell'anno
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.