Olive
Olive
Territorio

Siccità, Confagricoltura chiede lo stato di calamità naturale

Si teme calo della produzione olivicola nei territori di Ruvo, Corato, Molfetta e Terlizzi

Confagricoltura Bari-Bat ha trasmesso nella mattinata di ieri al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, titolare anche della delega alle Politiche agricole, e al professore Gianluca Nardone, direttore del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e Ambiente una segnalazione danni per avversità atmosferica causata dalla siccità in oliveti non irrigui.

Il presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Michele Lacenere, ha evidenziato nella lettera che in provincia di Bari (in particolare nelle campagne di Bitonto, Toritto, Grumo Appula, Sannicandro di Bari, Corato, Ruvo, Palo del Colle, Molfetta e Terlizzi) e nella BAT (in particolare nei territori di Andria, Bisceglie e Trani) "la mancanza di precipitazioni piovose da luglio ad oggi ha determinato l'arresto dell'accrescimento delle drupe e sta determinando la maturazione precoce con maggiore intensità negli oliveti privi di disponibilità irrigua. Questo – sottolinea Lacenere – si traduce in un calo della produzione di olive".

"Per questo Confagricoltura Bari-Bat chiede, ai fini degli accertamenti dei danni effettivi, che vengano attivate le procedure per la verifica, perimetrazione delle aree colpite dagli eventi calamitosi e riconoscimento dello stato di calamità naturale".
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Danni gelate 2018, Damascelli: "La Regione sblocchi subito l'iter per le domande" Danni gelate 2018, Damascelli: "La Regione sblocchi subito l'iter per le domande" Il consigliere regionale di Forza Italia contesta la lentezza dell'iter
Siccità ad ottobre, irrigazione di soccorso nei campi Siccità ad ottobre, irrigazione di soccorso nei campi Le preoccupazioni di Coldiretti
Agricoltura, cresce l'export. Negativo solo per l'extravergine d'oliva Agricoltura, cresce l'export. Negativo solo per l'extravergine d'oliva Effetto della xylella e delle gelate dello scorso anno
Gelate 2018, pratiche al palo: CIA Puglia chiede l'intervento della Regione Gelate 2018, pratiche al palo: CIA Puglia chiede l'intervento della Regione La stragrande maggioranza dei Comuni non ha ancora provveduto all'avvio delle istruttorie
Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia Consumi: Coldiretti Puglia, cresce ancora il bio in Puglia La Puglia si attesta seconda nella classica nazionale
Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Agricoltura, dalla Regione agevolazioni sul carburante agricolo Maggiorazione del 60% dei quantitativi di accredito d’imposta per il tramite del carburante ad accisa agevolata
Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Crisi di governo, le preoccupazioni di Cia Puglia: «Tutto azzerato e l’agricoltura muore» Il presidente Carrabba tema che l'instabilità possa danneggiare il comparto agricolo
Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo Vacanze, boom di prenotazioni in agriturismo L'analisi di Coldiretti Puglia
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.