Rossano Sasso
Rossano Sasso
Politica

Silenzio da Palazzo di Città, On. Sasso: «Schettini riferisca dati sul contagio»

La nota del deputato della Lega

La nota del deputato Rossano Sasso

"Prendendo atto della gravità delle circostanze che stanno andando via via aggravandosi e che interessano tutto il territorio pugliese ed in particolare la provincia di Bari, con il dilagare della situazione emergenziale dovuta alla diffusione del virus Covid-19 la Lega Salvini Premier ritiene quantomeno doveroso garantire alla cittadinanza adeguate e chiare informazioni in merito alla situazione che riguarda i Comuni colpiti. Tra questi, Corato, dove si registra un numero imprecisato di casi di pazienti risultati positivi al coronavirus ma ancor meno preciso è il conteggio dei cittadini isolati, per cui è stata disposta misura di quarantena dovuta a potenziale contagio e dunque sui quali sono in corso accertamenti.

La difficoltà delle informazioni diffuse dalle fonti ufficiali ovvero Palazzo di Città contribuisce a creare un clima di incertezza istituzionale e di timore da parte della comunità cittadina, che non agevola in alcun modo il controllo di una situazione già extra-ordinaria e di gravità conclamata, oltre a rallentare e ostacolare il lavoro e lo sforzo di informazione e divulgazione che stanno compiendo i giornalisti in queste ore.

Preso atto di questo, a seguito delle puntuali segnalazioni pervenute dal segretario locale della Lega Salvini Premier di Corato, Luigi Menduni, che ha portato alla mia attenzione parlamentare le numerose rimostranze dei cittadini coratini e gli ultimi articoli della stampa locale, ho chiesto al Commissario prefettizio Dott.ssa Schettini, di informare quanto prima tramite i canali istituzionali del Comune di Corato la presenza o meno di contagi in città, ovviamente nel totale rispetto della privacy. Ci auguriamo che il riscontro arrivi quanto prima.

Quello che ritengo essere un semplice dovere di informazione, in un periodo di forti sacrifici e restrizioni delle libertà individuali da parte dei cittadini, assume un valore ancor più importante ai fini dell'ordine pubblico e della tranquillità sociale.

Non solo. Con una informazione precisa e puntuale si eviterebbe anche il triste fenomeno delle fake news, quindi attendo che con assoluta celerità chi guida attualmente la città di Corato voglia informare i cittadini attraverso i canali istituzionali del Comune.

I cittadini di Corato meritano rispetto e per loro vale la pena spendere qualche minuto al giorno per un video messaggio o un comunicato".
  • Lega
Altri contenuti a tema
Referendum sulla Giustizia, è possibile firmare anche nel comune di Corato Referendum sulla Giustizia, è possibile firmare anche nel comune di Corato L'invito della Lega a partecipare alla raccolta firme
Referendum sulla giustizia, in piazza anche la Lega di Corato Referendum sulla giustizia, in piazza anche la Lega di Corato Sabato banchetto in via Prenestina
Sipario calato su teatro e museo, Lega Salvini: «Si riaprano i luoghi della cultura di Corato» Sipario calato su teatro e museo, Lega Salvini: «Si riaprano i luoghi della cultura di Corato» La nota del direttivo della sezione cittadina a sostegno dei lavoratori
Violenza domestica, da Lega una proposta di legge per un Fondo di solidarietà per le vittime Violenza domestica, da Lega una proposta di legge per un Fondo di solidarietà per le vittime Per assicurare sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli e consentire loro di recuperare la propria autonomia
Blackout elettrico, Lega: "Sindaco ricorra alle guardie giurate" Blackout elettrico, Lega: "Sindaco ricorra alle guardie giurate" La richiesta del direttivo locale del partito
Il duro affondo della Lega: "Dove sono le istituzioni del nostro paese?" Il duro affondo della Lega: "Dove sono le istituzioni del nostro paese?" La nota a firma del direttivo del partito leghista
La Lega raccoglie le firme per dire "no" alle cartelle esattoriali di Equitalia La Lega raccoglie le firme per dire "no" alle cartelle esattoriali di Equitalia Petizione anche contro la sanatoria dei clandestini e i vitalizi
Salvini saluta Corato. Il candidato sindaco? «Vi faremo sapere» Salvini saluta Corato. Il candidato sindaco? «Vi faremo sapere» Una pacca sulla spalla non è la rivelazione di un nome
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.