Agricoltura
Agricoltura
Territorio

Un contributo economico per i braccianti di Corato positivi al Covid

Cimala Ebat di Bari stanzia 40mila euro per un aiuto economico una tantum agli operai agricoli colpiti dal virus

Dall'Ente Bilaterale Cimala Ebat di Bari un contributo economico dedicato ai braccianti che hanno lavorato per almeno 50 giornate nel 2019 presso enti o aziende operanti nella provincia di Bari e in alcuni comuni della BAT, precisamente i 7 comuni ex provincia di Bari.

Il Comitato di Gestione della Cimala Ebat di Bari nella seduta del 02 novembre 2020 ha deliberato di riconoscere un contributo una tantum denominato "Coronavirus SARS CoV-2" con l'obiettivo di fornire un aiuto economico agli operai agricoli positivi al virus stanziando un importo di 40.000.

Possono presentare domanda i braccianti che, a seguito dell'esecuzione del tampone molecolare rino-faringeo nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2020, siano risultati positivi al Coronavirus SARS CoV-2, come da Attestazione di esecuzione del Tampone o Referto rilasciato dalle competenti Autorità.

«Si tratta di un contributo di 200 euro, che si aggiungeranno alle eventuali prestazioni erogate dallo stesso ente a titolo di malattia/ infortunio, importante per dare un segnale di vicinanza e un supporto economico, alla categoria bracciantile – esordisce Pietro Buongiorno, Presidente Cimala Ebat di Bari e BAT – l'ente bilaterale in questo anno non si è tirato indietro dal supportare il comparto agricolo durante la pandemia: nei mesi scorsi ha provveduto, infatti, all'acquisto di 30mila mascherine filtranti lavabili, poi distribuite gratuitamente direttamente ai lavoratori e alle aziende, in regola col versamento dei contributi dovuti. Dunque anche questa indennità è un modo per aiutare i lavoratori del comparto agricolo che, con abnegazione e sacrificio, hanno continuato a lavorare nella filiera per assicurare l'approvvigionamento di derrate alimentare sulle tavole delle proprie comunità».

Le domande potranno essere inoltrate dal 18 gennaio al 31 marzo presentandosi presso la sede dell'Ente o presso quelle delle Organizzazioni sindacali Flai Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil e datoriali Confagricoltura, Coldiretti e Cia.
  • Agricoltura
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Monitoraggio Covid nelle scuole e terza dose di vaccino, l'andamento in Puglia Monitoraggio Covid nelle scuole e terza dose di vaccino, l'andamento in Puglia Da ieri mattina avviate le due procedure regionali
Mezzo milione di euro a sostegno delle piccole e piccolissime attività Mezzo milione di euro a sostegno delle piccole e piccolissime attività Il bando della Fondazione Specchio d’Italia
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
Grano duro, Cia Puglia: "L'import spagnolo incombe su quello pugliese" Grano duro, Cia Puglia: "L'import spagnolo incombe su quello pugliese" Carrabba: “L’aumento del prezzo non compensa le perdite dovute alla minore resa dei campi”
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
Covid, a Corato 20 nuovi casi nell'ultima settimana Covid, a Corato 20 nuovi casi nell'ultima settimana Sono 55 gli attualmente positivi
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.