Castel del Monte
Castel del Monte
Territorio

"Vivendo il Parco", spazio alla promozione turistica con il bando del GAL

L’intervento è diretto alle piccole e microimprese del territorio dei comuni di Andria e Corato

Ancora un bando per il territorio di Castel del Monte, per lo sviluppo dei servizi che porteranno nuovo ossigeno all'indotto turistico. È stato pubblicato, infatti, il bando 3.2, dal nome "Vivendo il Parco dell'Alta Murgia", un intervento che fa riferimento ad opportunità turistiche per le imprese non agricole dell'area naturale in questione.

Grazie a questo bando, che ha una disponibilità finanziaria di 400mila euro, sarà possibile cofinanziare le idee di sviluppo di micro e piccole imprese, per un importo massimo concedibile di 35mila euro (l'investimento massimo è di 70mila euro).

Anche in questo caso, la creatività imprenditoriale è benvenuta e permetterà di dotare l'area di Castel del Monte e zone comprese nel perimetro del Parco ricadente nei due comuni di Andria e Corato, di una serie di strutture di supporto turistico, con particolare attenzione al turismo esperienziale, un valore aggiunto all'offerta locale.

«Dobbiamo iniziare a considerare la nostra Terra non più come tanti segmenti isolati, – sottolinea il presidente del GAL Michelangelo de Benedittis, – ma come un insieme organico di complessità, di biodiversità, di sensibilità evolute. GAL e Parco hanno obiettivi comuni e, grazie anche alla collaborazione attiva e fattiva tra Enti, riusciamo a interloquire con grande facilità, per il bene di questo ambito territoriale che si rivela, di giorno in giorno, sempre più ricco e sorprendente».

Per ogni dettaglio, è possibile consultare il bando al seguente indirizzo: http://www.galcdm.it/avviso-pubblico-misura-19-2-intervento-3-2-vivendo-il-parco-dellalta-murgiadiffusione-di-servizi-di-accoglienza-specifici/
  • GAL
Altri contenuti a tema
Vivere il Parco dell’Alta Murgia? Più facile con un webinar dedicato Vivere il Parco dell’Alta Murgia? Più facile con un webinar dedicato Guida alla comprensione del bando 3.2 per le nuove attività nell’area verde tra Andria e Corato
Nucleare, GAL e Slow Food: «Giù le mani dalla Murgia» Nucleare, GAL e Slow Food: «Giù le mani dalla Murgia» De Benedittis: «La Murgia è madre, ogni ombra di insediamento nucleare è bene che stia lontana»
Droni sentinella per la sicurezza dell'agro di Corato con il bando GAL Droni sentinella per la sicurezza dell'agro di Corato con il bando GAL Effettuato anche risanamento dell'arteria nevralgica della II Strada mediana della Murgia
GAL "Castel del Monte", quattro i coratini nel consiglio di amministrazione. De Benedittis confermato presidente GAL "Castel del Monte", quattro i coratini nel consiglio di amministrazione. De Benedittis confermato presidente Entrano nel CDA il sindaco De Benedittis, il presidente del Parco Tarantini. Conferma per Tommaso Loiodice
Ottobre a Castel del Monte: visite, aneddoti e quiz per turisti e famiglie Ottobre a Castel del Monte: visite, aneddoti e quiz per turisti e famiglie Il calendario di appuntamenti proposti da Turisti in Puglia e “Gal Le città di Castel del Monte”
Accoglienza turistica a Castel del Monte, dal GAL nuovi servizi di assistenza integrata Accoglienza turistica a Castel del Monte, dal GAL nuovi servizi di assistenza integrata In collaborazione con "Turisti in Puglia", per implementare attività in loco e dolce destagionalizzazione turistica
Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo Innovazione e reti d’impresa: dal GAL un bando per lo sviluppo del turismo De Benedittis: «Parola d'ordine: fare rete»
Castel del Monte riapre ma lascia fuori le guide turistiche Castel del Monte riapre ma lascia fuori le guide turistiche Dal GAL: «Misura inadeguata che mortifica i lavoratori del settore»
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.