Agricoltura
Agricoltura
Attualità

Agricoltura, attiva la piattaforma on line per la gestione delle risorse idriche

Nardone: «Un canale diretto di comunicazione che semplifica la burocrazia»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
È disponibile la piattaforma on line per la gestione delle procedure di utilizzo della risorsa idrica in agricoltura. Lo rende noto il Direttore del Dipartimento regionale Agricoltura, Gianluca Nardone, il quale fa sapere che da oggi gli utenti a qualsiasi titolo di acque sotterranee e superficiali possono iscriversi al portale disponibile su www.sit.puglia.it

Il sistema telematico consentirà d'ora in poi una gestione snella ed efficiente di tutti i procedimenti legati all'utilizzo di acqua. "È un importante passo in avanti – sottolinea Nardone – utile non solo in questa fase di obbligatorio distanziamento sociale ma anche per il futuro perché ci consente di velocizzare e alleggerire le attività istruttorie e di evitare le documentazioni cartacee da presentare agli uffici della pubblica amministrazione."

"La Piattaforma, sviluppata da InnovaPuglia Spa col coordinamento della Sezione regionale Risorse Idriche, sarà pienamente operativa dal 1° giugno 2020 e costituirà un canale diretto di comunicazione tra gli utilizzatori della risorsa idrica e le Amministrazioni competenti, che di conseguenza potranno avere un quadro sempre aggiornato e completo delle derivazioni in atto e dei quantitativi di acqua utilizzati per i diversi scopi a scala regionale. Il sistema telematico, inoltre, contribuirà ad arricchire il patrimonio informativo di conoscenza del territorio di cui la Regione Puglia oggi dispone con informazioni di particolare importanza. Sarà un ulteriore strumento per uno studio efficace ed efficiente della risorsa idrica per un impiego sempre più sostenibile della stessa, specie in una regione, come la nostra, che ha delle forti criticità siccitose".

Tutte le tipologie di utente possono richiedere l'accesso alla Piattaforma tramite il modulo reso disponibile sempre nella sezione Risorse Idriche del portale, seguendo le modalità ivi descritte, attraverso il 'Manuale d'uso'.
  • Regione Puglia
  • Agricoltura
Altri contenuti a tema
Agricoltura, le imprenditrici pugliesi sfidano la crisi Agricoltura, le imprenditrici pugliesi sfidano la crisi Sono circa 24mila le aziende agricole rosa in Puglia
Nuovo Piano Ospedaliero, a Corato 8 posti di terapia intensiva Nuovo Piano Ospedaliero, a Corato 8 posti di terapia intensiva L'Umberto I rientra nel potenziamento della rete ospedaliera per far fronte all'emergenza
Doppia preferenza, il Governo commissaria la Puglia per l'adeguamento Doppia preferenza, il Governo commissaria la Puglia per l'adeguamento Il Consiglio dei Ministri incarica il prefetto di Bari Antonella Bellomo di apporre la modifica alla legge elettorale
Dalla Regione 18milioni per i servizi per minori da zero a sei anni Dalla Regione 18milioni per i servizi per minori da zero a sei anni Approvato il riparto del Fondo per l’attuazione del Sistema integrato di educazione e istruzione
Coronavirus, altri quattro casi in Puglia Coronavirus, altri quattro casi in Puglia Sale a 82 il numero degli attualmente positivi. Nessun decesso nelle ultime ore
Forze dell'ordine impegnate in controlli anti-Covid anche a Corato Forze dell'ordine impegnate in controlli anti-Covid anche a Corato Sottoscritto un protocollo d'intesa tra Regione Puglia e Prefettura di Bari. Un milione di euro per interventi condivisi
In arrivo altri 20 milioni a sostegno delle imprese pugliesi In arrivo altri 20 milioni a sostegno delle imprese pugliesi Borraccino: «Sosteniamo l’accesso al credito per fronteggiare la crisi economica derivante dall'epidemia Covid-19»
Emiliano fa appello ai sindaci: «Aiutateci a far ripartire sagre e fiere» Emiliano fa appello ai sindaci: «Aiutateci a far ripartire sagre e fiere» Un richiamo a sostenere la ripartenza dell'economia a margine della presentazione della Fiera del Levante 2020
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.