Rifiuti
Rifiuti
Ambiente

Ancora multe per gli zozzoni dell'abbandono selvaggio di rifiuti

Individuati i responsabili dell'abbandoni di alcuni rifiuti in contrada Bracco

Nonostante avessimo provato a scoraggiare l'abbandono selvaggio di rifiuti per le strade e per le campagne coratine raccontando della pesante sanzione elevata dalla Polizia Locale di Corato che era riuscita a risalire ai responsabili della discarica a cielo aperto di contrada Corciumi, la storia si è ripetuta, con il medesimo epilogo.

Ieri, in un servizio di pattugliamento per le strade di campagna, le Guardie Ambientali d'Italia hanno individuato dei rifiuti illegalmente smaltiti in contrada Bracco.

I volontari hanno interpellato la Polizia Locale che ha avviato una ispezione sui rifiuti riuscendo a risalire ai responsabili dell'abbandono verso i quali sarà elevata una pesante multa.

Dall'analisi dei rifiuti, come ampiamente detto in altre circostanze, è possibile risalire agli sporcaccioni che ricevono pesanti sanzioni.
d c ff f bba af f a d edc fd c e cb cafabe e fdb c e c fd dBracco
  • Guardie Ambientali d'Italia
  • Polizia Locale
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Il Gen. Giuseppe Giove in visita nella sede delle GADIT Il Gen. Giuseppe Giove in visita nella sede delle GADIT Il militare è stato omaggiato di un attestato di onore
«Aree rurali pugliesi utilizzate come discariche a cielo aperto» «Aree rurali pugliesi utilizzate come discariche a cielo aperto» La denuncia delle associazioni
La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT La Protezione Civile premia il volontariato delle GADIT Un encomio dalle mani di Ruggiero Mennea "per la sensibilità e il senso civico"
Forte vento, giù dal terzo piano uno scaffale Forte vento, giù dal terzo piano uno scaffale Diversi gli interventi della polizia locale
Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Ancora auto cannibalizzate rinvenute sulla Murgia Il ritrovamento nelle campagne tra Corato e Andria
Sigilli a una vecchia cava tra Bisceglie e Corato, trovati rifiuti da demolizione Sigilli a una vecchia cava tra Bisceglie e Corato, trovati rifiuti da demolizione Operazione della polizia locale di Bisceglie
Quando la bellezza del paesaggio stride con l'inciviltà degli zozzoni Quando la bellezza del paesaggio stride con l'inciviltà degli zozzoni Rifiuti sul percorso della gara ciclistica: la figuraccia è servita
Una mostra fotografica racconta la "Murgia ferita" Una mostra fotografica racconta la "Murgia ferita" Un'immagine vale più di mille parole con le fotografie di Biagio Stragapede e i versi di Laura Cantatore
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.