Stabilimento Casillo
Stabilimento Casillo
Economia

Casillo: «Grati ai nostri collaboratori. Per loro un bonus straordinario»

Il gruppo premia i lavoratori impegnati nella continuità delle forniture

Nel momento della serrata di tante attività commerciali e produttive c'è chi continua incessantemente, a ritmi molto sostenuti, a garantire che i beni primari possano non mancare mai alla popolazione.

Realtà imprescindibili, da cui oggi dipende la possibilità di poter trasformare la materia prima e renderla cibo.

È il caso del Gruppo Casillo di Corato, tra le più importanti industrie al mondo di trasformazione del grano che, in questo particolare momento storico fornisce un servizio fondamentale per assicurare a tutta l'Italia la disponibilità di cibo.

«Stiamo vivendo un periodo di enorme difficoltà, sia come singoli che come comunità di lavoratori e - ogni giorno – dovendo garantire la disponibilità di farina, pane, pasta a tutta la comunità nazionale, affrontiamo continue sfide per riuscire a mantenere immutata l'operatività di tutti i nostri siti produttivi presenti in nove regioni d'Italia, anche nelle zone più severamente colpite dall'emergenza sanitaria. La nostra dimensione e la nostra presenza su tutto il territorio nazionale ci caricano di grande responsabilità. Il nostro apporto è fondamentale per assicurare al Paese tranquillità in tema di disponibilità di beni primari» afferma Francesco Casillo, presidente della società.

Un'azienda che riesce ad assolvere al suo importantissimo ruolo grazie all'abnegazione delle centinaia di lavoratori impegnati a garantire la continuità della produzione e quindi delle forniture. Un lavoro che la famiglia Casillo riconosce, anche con un maggiore incentivo economico ai dipendenti.

«Per questo motivo, abbiamo deciso di testimoniare la nostra gratitudine e riconoscenza - sottolinea Francesco Casillo, Presidente della società – alle nostre donne ed ai nostri uomini, che negli stabilimenti produttivi, nella logistica e nell'area qualità sono fisicamente presenti e con un impegno professionale, ma soprattutto civile, assicurano la continuità e puntualità delle forniture.E' stato quindi previsto un bonus straordinario di 500 euro che sarà erogato nel mese corrente».

«La dedizione all'Azienda, la consapevolezza del ruolo a cui siamo chiamati ed il rispetto delle misure di sicurezza condivise ci permetteranno di superare questo terribile momento.
Uniti ce la faremo!» conclude Casillo.
  • Casillo
Altri contenuti a tema
L'impresa ai tempi della pandemia: intervista esclusiva con Pasquale Casillo L'impresa ai tempi della pandemia: intervista esclusiva con Pasquale Casillo L'imprenditore coratino sarà tra i relatori degli Stati Generali dell'Export in programma sabato 10 ottobre
Casillo Group assicura «attività regolare e in assoluta sicurezza» Casillo Group assicura «attività regolare e in assoluta sicurezza» Il gruppo di Corato esprime riconoscenza e gratitudine a collaboratori e trasportatori
Dal campo al laboratorio di pasta fresca: ecco la prima filiera cerealicola coratina Dal campo al laboratorio di pasta fresca: ecco la prima filiera cerealicola coratina Dall'iniziativa di Casillo il progetto "Prime Terre"
Gruppo Casillo, bond da 35 milioni di euro Gruppo Casillo, bond da 35 milioni di euro Garantito da Cassa depositi e prestiti e Sace Simest per innovazione e acquisizioni
Casillo presenta a Parigi la vera pizza italiana Casillo presenta a Parigi la vera pizza italiana Alla fiera Parizza eventi ed iniziative con grandi pizzaioli
Ventola approva Casillo: «È la scelta migliore» Ventola approva Casillo: «È la scelta migliore» Nota del coordinatore regionale e consigliere regionale di Direzione Italia/Noi con l’Italia
Ufficiale: Pasquale Casillo è il presidente della Fiera del Levante Ufficiale: Pasquale Casillo è il presidente della Fiera del Levante La nomina dalla giunta regionale
L'imprenditore di Corato Pasquale Casillo nuovo presidente della Fiera del Levante L'imprenditore di Corato Pasquale Casillo nuovo presidente della Fiera del Levante La nomina dovrebbe arrivare a giorni
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.