Natura a Cavallo
Natura a Cavallo
Turismo

Cavalieri di tutta Italia a Corato per il raduno nazionale "Natura a cavallo"

La kermesse interesserà anche la città di Trani

Lo splendido paesaggio murgiano sarà la cornice del 18esimo raduno nazionale "Natura a Cavallo" che si svolgerà tra Corato e Trani dal 25 al 28 aprile prossimi.

Quattro giornate interamente dedicate alla natura e ai cavalli, con la partecipazione di cavalieri di ogni parte d'Italia ed anche da fuori i confini nazionali che con i loro cavalli andranno in esplorazione delle bellezze naturalistiche del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

Un evento di respiro nazionale, organizzato nei minimi dettagli per consentire ai partecipanti di conciliare il fascino del mondo equino con l'esperienza unica delle murge.

La base del raduno sarà l'agriturismo San Giuseppe, nel quale saranno allestiti tutti i servizi per garantire l'accoglienza di cavalli e cavalieri.

Gli ospiti saranno accolti con momenti di spettacolo: in scena il gruppo dei cavalieri e dei cavalli murgesi del "Nero Luminoso". A seguire danze e musiche popolari e momenti di convivialità con piatti tipici della tradizione murgiana.

Si entrerà nel vivo della manifestazione il 26 aprile: sin dal primo mattino i cavalieri monteranno in sella ai loro cavalli per raggiungere le tombe di San Magno percorrendo i sentieri tipici della murgia ricca di muretti a secco e trulli. Dopo l'escursione mattutina ci si fermerà per un momento di ristoro nella Masseria Cimadomo per poi ritornare alla base dove si attende una serata di animazione.

Nella giornata del 27 aprile i cavalieri, sempre di buon mattino, si muoveranno in esplorazione lungo il Parco dell'Alta Murgia sino a raggiungere a cavallo il Castel del Monte dopo aver pranzato presso l'agriturismo "6 Carri". Nel pomeriggio degustazione dei vini Torrevento.

Nell'ultimo giorno di permanenza in Puglia il raduno si sposterà a Trani, famosa "città della pietra bianca" e di una delle Cattedrali più belle di Puglia.
Dopo aver percorso la città, passando dal lungo mare e dal porto, la parata si fermerà dinanzi la Cattedrale dove ad attendere i convenuti saranno le autorità civili e religiose.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Da Pavia a Corato in bicicletta: l'impresa di 4 amiche è compiuta Da Pavia a Corato in bicicletta: l'impresa di 4 amiche è compiuta Ieri accolte dal sindaco e dai parenti
Da Pavia a Corato in bicicletta per San Cataldo: l'impresa di 4 signore sprint Da Pavia a Corato in bicicletta per San Cataldo: l'impresa di 4 signore sprint Partiranno il 10 agosto da Sartirana Lamellina. Tra loro la pugliese Cristina Carbone
#weareinpuglia: in arrivo il nuovo bando per presentare gli eventi culturali di Puglia nel mondo #weareinpuglia: in arrivo il nuovo bando per presentare gli eventi culturali di Puglia nel mondo Dal 26 agosto al 13 settembre si potranno presentare proposte di eventi da realizzare dal 25 settembre al 10 novembre 2019
Aldo Patruno vice presidente europeo dell'associazione Vie Francigene Aldo Patruno vice presidente europeo dell'associazione Vie Francigene Riconferma in rappresentanza del sud Italia
La Puglia è la regione più bella del mondo La Puglia è la regione più bella del mondo Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times
Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Successo per l'iniziativa che ha toccato anche l'azienda Torrevento
Sulla Murgia è tempo di P-assaggi Sulla Murgia è tempo di P-assaggi Un weekend del gusto tra Passi, Paesaggi e Assaggi
L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari L'impreditorialità turistica in Puglia: lezioni con i docenti Domenico Nicoletti e Gianluigi Cesari Prosegue il Corso ITS: "Tecnico Superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.