corte dei conti
corte dei conti
Cronaca

Danno erariale, la Corte dei Conti conferma la condanna per l'ex sindaco Perrone e il dott. D'Introno

Oggetto della contesa è il contratto della dott.ssa Maria Fiore nello staff dell'allora primo cittadino

I giudici d'appello della Corte dei Conti hanno confermato la sentenza del maggio 2017 della Corte dei Conti con la quale si condannavano l'ex sindaco di Corato Luigi Perrone e il segretario generale dott. Luigi D'Introno a rifondere le casse comunali per 60.975,80 euro in parti uguali, oltre interessi legali e rivalutazione monetaria.

La questione, esaminata anche dalla terza sezione giurisdizionale centrale d'appello della Corte dei Conti presieduta dal dott. Antonio Galeota, si riferisce ad una delle contestazioni sollevate dagli ispettori del Ministero delle Finanze nel 2011 all'indirizzo del comune di Corato, e in particolare al rapporto di collaborazione che si era instaurato con l'ex dipendente comunale Maria Fiore (già titolare di un ulteriore incarico) assunta con un contratto di collaborazione continuativa ed inserita dall'allora sindaco Luigi Perrone nel suo staff come consulente.

La Corte dei Conti ha contestato proprio la natura del contratto ed ha avallato le motivazioni della sentenza di primo grado della sezione regionale della Corte dei Conti che aveva condannato l'ex sindaco e il segretario generale a risarcire il Comune.

I fatti contestati dalla giustizia contabile risalgono al 2008, quando la dott.ssa Fiore fu assunta nello staff del Sindaco Perrone con contratto di collaborazione continuativa con un compenso, maturato sino al giugno 2013, di 230.167,64 euro.

In allegato la sentenza integrale della Corte dei Conti

  • Comune di Corato
Altri contenuti a tema
Anche a Corato si ricordano le vittime del Coronavirus Anche a Corato si ricordano le vittime del Coronavirus A mezzogiorno un minuto di silenzio
8 Casi covid 19 in città, il commissario: «Attingiamo notizie solo da fonti ufficiali» Casi covid 19 in città, il commissario: «Attingiamo notizie solo da fonti ufficiali» La nota ufficiale di Palazzo di Città
1 Il commissario straordinario raccomanda: «State a casa» Il commissario straordinario raccomanda: «State a casa» Chi contravviene alle prescrizioni rischia l'arresto o l'ammenda sino a 206 euro
1 Anche a Corato attivato il centro operativo comunale Anche a Corato attivato il centro operativo comunale La convocazione arrivata nella tarda mattinata di oggi
Uffici comunali, accesso solo per urgenze e con prenotazione telefonica Uffici comunali, accesso solo per urgenze e con prenotazione telefonica L'ordinanza del commissario straordinario
Al Comune di Corato si parla del valore della privacy tra tutela e trasparenza Al Comune di Corato si parla del valore della privacy tra tutela e trasparenza Un convegno organizzato dall'amministrazione comunale
Il Comune testa il gradimento dei servizi, al via il questionario per i cittadini Il Comune testa il gradimento dei servizi, al via il questionario per i cittadini Parte oggi il monitoraggio sulla soddisfazione degli utenti
Corato città multietnica accoglie 1500 stranieri Corato città multietnica accoglie 1500 stranieri Sono il 2.9% della popolazione residente in città
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.