Donazione Organi
Donazione Organi
Associazioni

"Diamo il meglio di noi", le associazioni parlano della donazione degli organi

Un pubblico incontro per riflettere sull'importanza della donazione

Venerdì 3 maggio, alle ore 17.30, presso la Biblioteca Comunale "Matteo Renato Imbriani" di Corato, la FIDAPA BPW Italy - Sezione di Corato e l'AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) gruppo comunale di Corato, con il patrocinio del Comune di Corato, e con la partecipazione di ADISCO, AVIS e ADMO, propongono il convegno "Diamo il meglio di noi: la donazione di organi oggi".

La donazione di organi e tessuti rappresenta un atto di solidarietà verso il prossimo, un segno di grande civiltà e di rispetto per la vita. L'iniziativa, infatti, è stata ideata dalla FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato e dell'AIDO per sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza della donazione, poiché spesso si parla della possibilità di donare dimenticando che si può anche ricevere un organo, parte di tessuto, cellule e che l'atto del donare porta in sé un valore etico-civico-solidaristico che oltrepassa concetti quali la razza o la religione. Ricevere, infatti, diventa l'altra faccia della medaglia del donare e insieme rappresentano la vita.

È necessario, quindi, ripartire da un dibattito chiaro, univoco, sereno che abbia come solo e unico scopo quello di evidenziare i valori positivi della pratica del donare; ripartire dal dono e dalle dinamiche che questo termine intrinsecamente contiene e che va vissuto come momento di grande libertà, consapevolezza e gratuità.

«Il dono – come ha evidenziato l'antropologo Mauss – ha la funzione di fatto sociale totale, esso mette in moto la totalità della società e delle sue istituzioni. Il dono è espressione dello scambio sociale e costituisce la precondizione perché una società sia possibile».

Donazione, informazione, consapevolezza, solidarietà, sussidiarietà, bisogno. Saranno questi i punti su cui si svilupperà il tema del donare nel corso dell'incontro che vedrà, come relatori, la dott.ssa Chiara Musajo Somma (Centro Regionale Trapianti Puglia) e la dott.ssa Sara Paganelli (psicologa e socia young FIDAPA BPW Italy – Sezione di Corato). L'incontro, che si aprirà con i saluti delle giovani presidenti Maria Francesca Casamassima, per la FIDAPA, e Francesca Rella, per l'AIDO, sarà moderato dalla socia young della FIDAPA Renata Lagrasta. Vi saranno, altresì, alcune testimonianze di chi ha donato e ricevuto questo "atto d'amore".

Al termine sarà possibile esprimere la propria adesione al registro donatori.
  • Fidapa
Altri contenuti a tema
“Sagome a Colori - La disabilità: una questione di sfumature” “Sagome a Colori - La disabilità: una questione di sfumature” Una serie di appuntamenti per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità
Fidapa, la nuova presidente è Teresa De Meo Fidapa, la nuova presidente è Teresa De Meo Stasera il passaggio delle consegne
Domani la presentazione del restauro dell'antico affresco di Santa Lucia Domani la presentazione del restauro dell'antico affresco di Santa Lucia L'iniziativa ha coinvolto numerosi soggetti
Un pomeriggio di gioco per conoscere la "Carta dei diritti delle bambine" Un pomeriggio di gioco per conoscere la "Carta dei diritti delle bambine" L'iniziativa è della FIDAPA
Le associazioni ricordano Angela Pisicchio Le associazioni ricordano Angela Pisicchio Fidapa, Adisco e Presidi del Libro ricordano la socia
Maggio in fiore: fiori, frutta e verdura nella dieta mediterranea Maggio in fiore: fiori, frutta e verdura nella dieta mediterranea Una tavola rotonda sui "fiori da mangiare"
“Maggio in fiore": decorazioni floreali, cultura e arte per i 40 anni della Fidapa di Corato “Maggio in fiore": decorazioni floreali, cultura e arte per i 40 anni della Fidapa di Corato L'iniziativa si svolgerù dal 27 al 29 giugno
Il tempo inclemente sposta "Maggio in fiore" a giugno Il tempo inclemente sposta "Maggio in fiore" a giugno Rinviata la manifestazione della Fidapa
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.