Fiori in giardino (repertorio)
Fiori in giardino (repertorio)
Attualità

Domenica l'inaugurazione di un Giardino sensoriale

Sarà curato dall'organizzazione di volontariato "Il giardino di Gloria"

Domenica 15 maggio, alle ore 17, si terrà a Corato l'inaugurazione di un Giardino sensoriale in strada esterna Paolomio, 24 (nella zona ovest del territorio coratino), promosso dall'organizzazione di volontariato "Il giardino di Gloria" che nell'occasione si presenterà alla cittadinanza.

«Un luogo di incontro, senza barriere fisiche, sociali ed economiche, dove le parole amore, solidarietà e inclusione rappresentano le radici della vita quotidiana. Uno spazio nel quale sarà possibile sperimentare, scoprire e muoversi nella natura, fra le sue meraviglie» lo hanno definito i referenti de "Il giardino di Gloria".

I visitatori potranno attraversare le 5 aree del Giardino sensoriale accompagnati da musica dal vivo.
I più piccoli potranno assistere agli spettacoli di bolle, micromagia e palloncini.

La benedizione di don Antonio Maldera, parroco del Santuario Madonna delle Grazie, precederà l'intervento di Mariastella Bonaventura, presidente de "Il giardino di Gloria OdV", che presenterà l'associazione alla comunità coratina. Interverranno anche Giuseppe Francavilla, presidente de "Il carro dei Guitti" di Trani e Stefania Piccirilli, presidente de "I Per-Corsi dell'arte" di Foggia.

Il Giardino sensoriale sarà palcoscenico delle attività di inclusione di persone con disabilità, formazione e promozione del benessere e la natura sarà la "Grande Maestra".

«Camminare nella natura mi ha sempre donato un senso di pace e benessere… Il canto degli uccelli, il colore delle piante, il profumo dei fiori» ha spiegato Bonaventura. «Anni fa ho deciso di acquistare un piccolo terreno dove poter trascorrere il mio tempo libero, dove poter ritrovare le mie radici e gioire di questo dono prezioso con chi mi era accanto. Sono nati legami stupendi e nella mia memoria sono impressi ricordi meravigliosi. Durante la pandemia, le restrizioni e la solitudine forzata hanno fatto nascere in me il desiderio di aprire questo piccolo giardino a chiunque voglia vivere un'esperienza a contatto con la natura e a chiunque viva una condizione di disagio e solitudine».

L'ingresso é aperto alla cittadinanza nel rispetto della vigente normativa anti Covid-19.
  • Il giardino di Gloria
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.