sangue
sangue
Cronaca

Emergenza gelo, occorre sangue

Il presidente Emiliano invita a donare sangue

Il presidente Emiliano, oggi nuovamente a Santeramo per l'emergenza neve, mentre i volontari della Protezione civile sono al lavoro per liberare una stradina per prendere una signora che deve recarsi all'ospedale, ha dichiarato: "Colgo l'occasione per fare un appello: non c'è più sangue sufficiente, perché i donatori non riescono ad arrivare ai centri trasfusionali. Voglio davvero chiedere a tutti quelli che possono arrivare ai centri di raccolta sangue di farlo rapidamente. Voglio chiedere ai militari, alle forze dell'ordine, a tutti coloro che possono dare una mano, di aumentare il livello delle donazioni. Siccome il problema si sta verificando in tutta Italia, non possiamo neppure contare sulle altre regioni. Serve uno sforzo particolare per tutti i pugliesi: chi può, si rechi ai centri di donazione sangue e ci dia una mano per favore". Rivolgendosi ai pugliesi ha concluso: "State combattendo benissimo questa battaglia contro la neve, adesso ci serve una mano per il sangue".
  • Emergenza
Altri contenuti a tema
Sanificazione, ZTL e parcheggi a pagamento: i provvedimenti che ancora si attendono Sanificazione, ZTL e parcheggi a pagamento: i provvedimenti che ancora si attendono Difficili le consegne a domicilio nelle zone "chiuse" dal varco
Neve, passata l'emergenza. Il sindaco: «Grazie alla squadra» Neve, passata l'emergenza. Il sindaco: «Grazie alla squadra» Una conferenza per ringraziare e spiegare le azioni della Protezione Civile
Emergenza gelo, l'Acquedotto: «Ridurre il consumo di acqua per evitare disagi» Emergenza gelo, l'Acquedotto: «Ridurre il consumo di acqua per evitare disagi» Per segnalazioni di rotture dovute al gelo è attivo l'indirizzo emergenzagelo@aqp.it
Neve e gelo, dichiarato lo stato di emergenza su tutto il territorio regionale Neve e gelo, dichiarato lo stato di emergenza su tutto il territorio regionale Il presidente Emiliano ha firmato il decreto
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.