carabinieri
carabinieri
Cronaca

Giallo in via Marzabotto, anziana trovata morta in casa

Il magistrato ha disposto l'autopsia

Il magistrato della Procura di Trani vuole vederci chiaro sulla morte di un'anziana signora, ritrovata cadavere questa mattina nella sua casa.

A ritrovare il corpo senza vita dell'anziana donna, che viveva da sola in via Marzabotto, è stato uno dei suoi figli. I rilievi dei carabinieri giunti sul posto sono durati per alcune ore.

Saranno le indagini e l'autopsia disposta dal magistrato a stabilire se l'anziana donna sia deceduta per cause naturali.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Pretendevano soldi da un anziano, incubo finito per un 83enne Pretendevano soldi da un anziano, incubo finito per un 83enne Misura cautelare per i due presunti estorsori
Ragazza aggredita nel portone di casa, bloccato un uomo Ragazza aggredita nel portone di casa, bloccato un uomo L'uomo è stato condotto in caserma
Rubano mezza tonnellata di olive, in manette tre persone Rubano mezza tonnellata di olive, in manette tre persone Due i coratini arrestati dai carabinieri di Ruvo
Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Lotta al caporalato, oltre 50 arresti dei carabinieri in Puglia. Bari e Bat le province capofila Nel territorio del capoluogo regionale sono state elevate sanzioni per 1 milione 400 mila euro, su 69 controlli dei militari
Furti in appartamento, eseguite 14 misure cautelari Furti in appartamento, eseguite 14 misure cautelari La banda operava in tutto il sud Italia
Il Generale La Gala sfida la camorra: «Aggrediremo il patrimonio dei clan» Il Generale La Gala sfida la camorra: «Aggrediremo il patrimonio dei clan» Il militare coratino comandante provinciale dei Carabinieri di Napoli
Presa la banda dei furti in appartamento, colpivano in tutta la provincia Presa la banda dei furti in appartamento, colpivano in tutta la provincia Quattro georgiani in manette. Le indagini partono dal nord barese
Rocambolesco tentativo di evasione dai domiciliari di un 23enne coratino Rocambolesco tentativo di evasione dai domiciliari di un 23enne coratino Il giovane, rintracciato al pronto soccorso dell'ospedale, ha aggredito i Carabinieri dandosi alla fuga. Riacciuffato, si è scagliato contro altri due militari ma è stato infine bloccato
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.