Gemmato Vs Perrone
Gemmato Vs Perrone
Politica

Incidente diplomatico Perrone - Gemmato, il sindaco di Terlizzi: «Io capriccioso? Gino è stressato»

La replica del primo cittadino terlizzese alle dichiarazioni del senatore sul riordino ospedaliero

«Sono convinto che lo stress da campagna elettorale abbia giocato un brutto scherzo all'amico Gino Perrone. Mai come oggi Gino ha bisogno del supporto di tutti, anche di memoria».

Sono le parole del sindaco di Terlizzi ed esponente di spicco di Fratelli d'Italia Ninni Gemmato, riportate in una nota stampa diffusa all'indomani del comizio in cui Gino Perrone lo ha tirato in ballo in merito al riordino ospedaliero.

Gemmato chiude bonariamente quello che ha tutto il sapore di essere un incidente diplomatico tra i due alleati di coalizione. Perrone, nel comizio di ieri, ha parlato del presunto rifiuto da parte del sindaco di Terlizzi di trovare un accordo per la realizzazione di un ospedale definito "integrato" che comprendesse l'Umberto I di Corato e il Sarcone di Terlizzi. Cosa che avrebbe portato dunque alla creazione dell'ospedale di primo livello integrato con l'ospedale di Molfetta.

«Terlizzi ha fatto il capriccioso» ha detto Perrone. «Il sindaco non ne voleva sapere e si è raggiunto l'accordo con Molfetta».

Affermazioni che hanno fatto infuriare il primo cittadino terlizzese, incalzato anche dai suoi oppositori.

«Mi segnalano un recente comizio dell'amico Gino Perrone, candidato sindaco locale, nel quale lo stesso mi definisce 'capriccioso', perché 'non ne volevo sapere' di un presunto accordo con Corato, riguardante una spartizione di reparti tra gli ospedali. Tale accordo si sarebbe invece concluso, secondo Perrone, tra Corato e Molfetta e avrebbe portato ad un non meglio definito 'ospedale integrato'.» ha risposto il sindaco di Terlizzi

«Desidero solo precisare di non aver mai parlato di spartizione di reparti ospedalieri né col Sindaco di Corato, né col Sindaco di Molfetta, né tantomeno con Perrone. Gino Perrone dovrebbe sapere bene che il centrosinistra e Emiliano hanno devastato la sanità pugliese e che conduco da tempo una lunga battaglia politica e civile che ha come unico obiettivo quello di dotare tutto il Nord Barese, compresa Corato, dei servizi ospedalieri di primo livello» ha concluso Gemmato
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Niente apparentamenti ma Longo e Bovino assicurano: «Noi con De Benedittis» Niente apparentamenti ma Longo e Bovino assicurano: «Noi con De Benedittis» I due candidati sindaci sostengono "l'appoggio esterno" ad una eventuale amministrazione di centrosinistra
De Benedittis raccoglie la sfida: "Sì al confronto. Facciamolo in piazza" De Benedittis raccoglie la sfida: "Sì al confronto. Facciamolo in piazza" Il candidato sindaco del centrosinistra risponde a Perrone
Ballottaggio, Perrone lancia la sfida: «Voglio il confronto con i miei avversari» Ballottaggio, Perrone lancia la sfida: «Voglio il confronto con i miei avversari» Clamorosa richiesta del candidato del centrodestra
Elezioni amministrative, l'elenco completo dei voti di preferenza Elezioni amministrative, l'elenco completo dei voti di preferenza Opportuno ribadire che si tratta comunque di dati completi ma ufficiosi
Longo (M5S): "Faremo quadrato attorno a De Benedittis per arginare il centrodestra" Longo (M5S): "Faremo quadrato attorno a De Benedittis per arginare il centrodestra" Il candidato sindaco pentastellato rischia di rimanere fuori dal consiglio comunale
De Benedittis chiama le forze del cambiamento: "Facciamo quadrato" De Benedittis chiama le forze del cambiamento: "Facciamo quadrato" Bovino: "Faremo ciò che abbiamo detto dai palchi"
Perrone-De Benedittis, sarà ballottaggio Perrone-De Benedittis, sarà ballottaggio Fuori dai giochi Bovino, che potrebbe essere l'ago della bilancia nel secondo turno. Longo rischia di non ottenere il seggio in consiglio comunale
Speciale elezioni amministrative, lo spoglio in tempo reale Speciale elezioni amministrative, lo spoglio in tempo reale Aggiornamenti in diretta da seggi e comitati elettorali
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.