Ospedale di Andria
Ospedale di Andria
Cronaca

Infortunio sul lavoro per un operaio di Corato

Travolto da un carico di pavimenti

Un operaio di una ditta di Corato è rimasto vittima di un infortunio sul lavoro mentre stava svolgendo operazioni di carico e scarico dei materiali.

Il fatto è accaduto giovedì ma la notizia, sebbene frammentaria, è trapelata soltanto nella giornata di oggi.

L'uomo sarebbe stato travolto da un carico di pavimenti che gli ha procurato una serie di fratture scomposte a tibia e perone. È attualmente ricoverato nell'ospedale di Andria in attesa di un intervento chirurgico.
  • Lavoro
Altri contenuti a tema
Evento Zero, il tavolo per i giovani professionisti apre le iscrizioni Evento Zero, il tavolo per i giovani professionisti apre le iscrizioni L’iniziativa è aperta ad un massimo di 60 iscritti
Entro fine anno il concorso unico per 1000 infermieri Entro fine anno il concorso unico per 1000 infermieri Lo ha annunciato il presidente Emiliano
Due coratini insigniti della Stella al merito del lavoro Due coratini insigniti della Stella al merito del lavoro Ieri la consegna dell'onorificenza
Al via le iscrizioni al corso gratuito "operatore della ristorazione" Al via le iscrizioni al corso gratuito "operatore della ristorazione" Il corso ha durata triennale
La Puglia chiama a raccolta le sue giovani eccellenze La Puglia chiama a raccolta le sue giovani eccellenze Torna il premio #studioinpugliaperché
“Giornata del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo” , l'amministrazione ricorda la tragedia di Marcinelle “Giornata del Sacrificio del Lavoro Italiano nel Mondo” , l'amministrazione ricorda la tragedia di Marcinelle Sessantadue anni fa 136 italiani rimasero uccisi nella miniera di carbone
Sanità: il decreto Dignità potrebbe mettere a rischio alcune stabilizzazioni alla Regione Puglia Sanità: il decreto Dignità potrebbe mettere a rischio alcune stabilizzazioni alla Regione Puglia Ieri mattina incontro tra Emiliano ed i sindacati
Quarantamila laureati in dieci anni via dalla Puglia, è fuga di cervelli Quarantamila laureati in dieci anni via dalla Puglia, è fuga di cervelli In Puglia la quota più bassa di laureati
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.