Sedia
Sedia
Politica

L'intervista (che avremmo voluto fare) al candidato sindaco Perrone

Alcune delle domande ipotizzate per il dialogo sfumato

Abbiamo atteso che l'ultimo minuto prima dello scoccare del silenzio elettorale fosse trascorso per convincerci che non avremmo potuto terminare le interviste con i quattro candidati alla carica di primo cittadino.
Mercoledì scorso sarebbe dovuto essere stato nostro ospite il candidato sindaco del centrodestra Perrone. Impegni dell'ultimo minuto lo hanno indotto a chiedere un rinvio dell'intervista ai giorni successivi. L'intervista però non si è realizzata. Non per nostra mancanza, sia chiaro. Abbiamo in tutti i modi sollecitato lo staff che accompagna il candidato Perrone nella sua campagna elettorale ma, purtroppo, non c'è stato tempo per rispondere alle nostre domande.
Peccato davvero. Perché era stato lo stesso candidato Perrone a riferirci che avrebbe accettato anche il nostro invito, così come ha accettato l'invito di altri mezzi di informazione e persino di associazioni.
Peccato perché siamo certi che l'intervista sarebbe stata interessante almeno quanto lo sono state quelle con i competitors, perché si è persa una occasione per offrire un importante servizio all'elettore per farsi una idea più chiara sull'importante voto da esprimere.
Chi ha seguito le nostre interviste sa quanto importante sia stato il ruolo dei cittadini proprio nel formulare domande in diretta ai candidati. Attraverso la nostra piattaforma si è creato un filo diretto tra il cittadino e il candidato. Un fatto inedito.
Le nostre domande non erano preparate, non potevano essere fornite in anticipo ai candidati. Erano il frutto di un dialogo tra il candidato e l'osservatore. Ed è questa la caratteristica delle nostre interviste.
Una struttura di massima però l'avevamo preparata. Sono alcune delle domande che avremmo rivolto al candidato Perrone se avesse scelto di rispondere al nostro invito. Eccole di seguito:

1) Tutti i suoi competitor fanno riferimento a presunti atteggiamenti di favore verso aziende o professionisti durante il suo periodo da sindaco. Cosa risponde loro? Si è fatto una idea sul perché tutti utilizzino questo argomento?

2) L'ultimo sindaco che è riuscito a concludere il mandato a scadenza naturale è stato lei nel 2008. Dopodiché tutte le amministrazioni si sono concluse precocemente. Si sente un po' responsabile di questo dato di fatto?

3) Lei è il più anziano tra i candidati a sindaco. Crede che il suo modo di intendere e fare la politica sia al passo coi tempi?

4) Nonostante la sua lunga carriera politica è la prima volta che si candida alle amministrative nell'epoca dei social network. Come interpreta l'utilizzo di questo strumento di comunicazione?

5) Qualora non dovesse essere eletto come sindaco, accetterebbe di onorare i banchi del consiglio comunale?

6) Chi vede attualmente come suo erede politico?

Queste sono solo alcune delle domande che avremmo voluto sottoporre al candidato Perrone. Contributi che si sarebbero certamente arricchiti di spunti sul programma e stimoli provenienti dai cittadini.
Sarà, forse, per la prossima volta.

​Al candidato Perrone, così come abbiamo fatto agli altri candidati, auguriamo di raggiungere il risultato desiderato.
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Grande festa di piazza per Corrado De Benedittis Grande festa di piazza per Corrado De Benedittis "Avete scelto un sindaco pacifista che sarà sempre dalla vostra parte"
Perrone accetta il verdetto delle urne: «I cittadini si sono espressi» Perrone accetta il verdetto delle urne: «I cittadini si sono espressi» Il commento del candidato del centrodestra
Corato ha deciso, Corrado De Benedittis nuovo sindaco Corato ha deciso, Corrado De Benedittis nuovo sindaco A scrutinio in corso è ormai chiara la situazione
Speciale Amministrative 2020, lo spoglio in tempo reale Speciale Amministrative 2020, lo spoglio in tempo reale Aggiornamenti in diretta sui risultati del ballottaggio
Conclusa la prima giornata di ballottaggio, l'affluenza alle 23.00 Conclusa la prima giornata di ballottaggio, l'affluenza alle 23.00 Affluenza in lieve calo rispetto al primo turno
Ballottaggio, l'affluenza alle urne alle 19.00 Ballottaggio, l'affluenza alle urne alle 19.00 I dati aggiornati
Ballottaggio, affluenza leggermente in calo alle 12 del primo giorno di votazioni Ballottaggio, affluenza leggermente in calo alle 12 del primo giorno di votazioni Ecco i dati della rilevazione
Ballottaggio, apertura straordinaria dell'Ufficio Elettorale Ballottaggio, apertura straordinaria dell'Ufficio Elettorale Aperto oggi e domani con orario continuato
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.