Mese della Cultura all'Oriani-Tandoi
Mese della Cultura all'Oriani-Tandoi
Cultura

L'"Oriani-Tandoi" polo di cultura cittadina con il "Mese della Cultura"

La Preside Adduci: «Vogliamo trasferire l'amore per la cultura attraverso il confronto»

Una iniziativa che nasce dalla volontà di dare nuovo e vitale impulso alla cultura del confronto e alla condivisione della riflessione quella del "Mese della Cultura" proposto dall'IISS "Oriani-Tandoi" di Corato che volge lo sguardo verso la comunità cittadina.

Un mese di incontri che mettono i due istituti scolastici al centro in qualità di luoghi di diffusione della cultura in senso lato, al di là delle mura scolastiche e dei banchi di scuola dei due luoghi germinali dell'iniziativa, il Liceo Classico e delle Scienze umane "Oriani" e il Professionale, con indirizzo turistico, alberghiero e socio sanitario, "Tandoi".

Il "Mese della Cultura", iniziato il 28 febbraio con proposte di importante spessore durante tutto il mese di marzo, si presenta come un grande contenitore di saperi e conoscenze da cui attingere ma anche con le quali rapportarsi in un confronto collettivo che intende coinvolgere l'intera cittadinanza.

«Ci siamo resi conto di avere tanto da dire e da trasferire in entrambi gli istituti – dichiara la Preside, prof.ssa Angela Adduci – e pertanto vorremmo dimostrare di essere polo di cultura per la cittadinanza, oltre che per i ragazzi.

Il nostro Istituto si è sempre distinto come fucina di idee e ci siamo sempre posti l'intento di coltivare cultura. Per questo puntiamo ad essere sempre più una scuola non statica ma dinamica, attiva, poliedrica. Ed è qui che nasce la settimana della cultura che poi è diventato "Mese della Cultura". – spiega la prof.ssa Adduci - In entrambe le nostre sedi ci sarà un avvicendamento di personalità che tratteranno temi attinenti il mondo della medicina, dell'alimentazione, dell'economia e dell'attualità perché è cultura tutto ciò che può essere funzionale non solo per gli studenti e per la loro formazione scolastica, ma anche per la città che cerchiamo di spingere al coinvolgimento».

L'intento, alimentato da tanto entusiasmo e professionalità, si sviluppa nella volontà «di far sì che ci fosse un'ampia possibilità di riflessione, per dare input alla vita culturale del paese di cui la scuola è essere parte integrante e non struttura a sé stante» - sottolinea la Preside.

«Vogliamo dare agli studenti qualcosa in più rispetto a quello che ricevono sui banchi di scuola e dare un segnale alla cittadinanza, alimentando e trasferendo quell'amore per la cultura che molte volte si è perso.

Non sappiamo cosa aspettarci al termine di questo ricco mese di incontri e approfondimenti – conclude la prof.ssa Adduci - ma sempre più convinti che ciò che conta sia partire, smuovere, sollecitare una curiosità e favorire momenti di riflessione con un colloquio franco, con confronti e discussioni che facciano sorgere domande e dialogo, sviluppando l'attitudine al senso critico. Poniamo la scuola come centro di aggregazione culturale cittadina e lo facciamo – specifica - data la situazione che stiamo vivendo, nel pieno rispetto di tutte le misure di prevenzione».

Programma

28 febbraio

18:30 – Agorà Liceo Oriani: L'emergenza ambientale del nostro territorio. Dott. Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia e Presidente Parco Nazionale Alta Murgia
18:30 – Sala conferenze Tandoi: Inaugurazione Laboratorio Informatico. Ambienti di apprendimento innovativi PNSD. Prof.ssa Franca Tota, Marina CAaterino, Prof. Sergio Falleti

29 febbraio
16.00 – Parrocchia S. famiglia Ruvo di Puglia: Danza, Musica e cultura del Popolo Ellenico, Seminario teorico pratico (Accesso mediante Tessera UISP) Ins. Rita De Vito.

2 marzo
11.10 – Agorà Oriani: Le imprese e lo sviluppo sostenibile: problemi e prospettive. Prof.ssa Daniela Caterino, Ordinario di Diritto Commerciale Università di Bari

3 marzo

11.10 - Oriani: L'inganno dei colori. Come i nostri occhi ci mentono quotidianamente. Dott. Pasquale Abbattista, Direttore Osservatorio Astronomico "Andromeda"
18:30 - Oriani: Il Senso e l'Attualità degli studi umanistici. Prof. Stefano Bronzini (Magnifico Rettore Università degli Studi di Bari "A. MORO") e prof. Pietro Totaro (Ordinario di Lingua e Letteratura greca, Università di Bari)

4 marzo

10:30 - Tandoi: Alimentazione e cancro. Dott.ssa Elena Piccin, Ricercatore AIRC
18.00 – Tandoi: II Documentario "Madre Nostra, Proiezione e dibattito. Racconto di viaggio in Puglia e Sud Italia. Dott. Lorenzo Scaraggi, Giornalista
18.10 – Oriani: Gli astrusi ragionamenti di Dio. Riflessioni sulle attuali problematiche. Dott. Alberto Tarantini

5 marzo

18.00 – Oriani: Musica degli Anni '70: The Velvet Underground. Dott. Luigi Mazzilli e Dott. Luigi Mastromauro, esperti
19.30 – Oriani: Il discorso del Principe. Il problema dell'integrazione, visto da un Imperatore romano. Prof. Nicolò Spadavecchia

6 marzo

16.00 – Oriani: Si può. Futuro e innovazione al SUD. Dott. Bepi Costantino, Scrittore, Giornalista, Console Onorarlo di Costantino. Rotary Club e Nico Capogna, ideatore di Pin Bike.
18.30 – Oriani: Reddito universale di resistenza: Welfare e trasformazione del lavoro. Dott. Giacomo Pisani, Ricercatore Università di Torino
16.00 – Tandoi: "Nuvole migranti", Viaggio nel fumetto tradotto. Presentazione del Libro. Dott. Valerio Rota, Giornalista
19.00 – Tandoi: Le nuove sfide della Medicina, dott. Loreto Gesualdo, Presidente Scuola di Medicina, Università degli Studi di Bari

7 marzo

18.30 – Oriani: La Xylella fastidiosa. Dott. Massimiliano Morelli Ricercatore CNR

9 marzo

18.30 – Oriani: Le parole affioravano a fior di labbra e sprofondavano in fondo al petto. All'origine della semantica del silenzio. Prof.ssa Rosangela Salvemini

10 marzo

18.30 – Oriani: Caravaggio e la Poesia. Dott. Franco Leone

13 marzo

18:30 – Oriani: La caduta del Muro di Berlino. Prof. Aldo Luisi, Ordinario di Letteratura Latina, Università di Bari. In collaborazione con il Rotary Club Corato

17 marzo

16.00 – Oriani: "Sarò Franco", Manuale di sopravvivenza civile tra disincanto e speranza. Dott. Franco Di Mare, Giornalista, conduttore televisivo, scrittore

20 marzo

18.30 – Tandoi: Il valore della Comunicazione, Prof. Francesco Giorgino, Giornalista, conduttore televisivo, Professore. In collaborazione con il Rotary Club.

27 marzo

18.30 – Oriani: La chimica, dalla ricerca sperimentale alla vita quotidiana. Prof. Maurizio Quinto, Professore Associato Università di Foggia
  • Istituto Professionale e Alberghiero Tandoi
  • Liceo Classico Oriani
Altri contenuti a tema
Liceo Oriani, Piarulli respinge le accuse: "Si trovino le soluzioni" Liceo Oriani, Piarulli respinge le accuse: "Si trovino le soluzioni" La replica della senatrice al consigliere Bronzini
Liceo Oriani, Bronzini: «Il Comune ha detto no a concedere l'immobile per la succursale» Liceo Oriani, Bronzini: «Il Comune ha detto no a concedere l'immobile per la succursale» Le precisazioni del consigliere delegato all'edilizia scolastica della Città Metropolitana Marco Bronzini
Fondi Covid per le scuole, sen. Piarulli: "Ignorata l'emergenza del Liceo Oriani" Fondi Covid per le scuole, sen. Piarulli: "Ignorata l'emergenza del Liceo Oriani" Spazi insufficienti per accogliere gli studenti, "situazione inaccettabile"
L'alberghiero "Tandoi" di Corato ai campionati italiani di cucina di Rimini L'alberghiero "Tandoi" di Corato ai campionati italiani di cucina di Rimini Lo studente Vincenzo Cannillo concorrerà nella sezione "ragazzi speciali"
Oriani - Tandoi, la visita dell'on. Galizia: «Informerò il ministro delle istanze raccolte» Oriani - Tandoi, la visita dell'on. Galizia: «Informerò il ministro delle istanze raccolte» La deputata pentastellata ha incontrato la comunità scolastica del Tandoi
Sicurezza stradale, all'Oriani le testimonianze di chi conosce i pericoli della strada Sicurezza stradale, all'Oriani le testimonianze di chi conosce i pericoli della strada Tra gli interventi anche quello di Giuseppe Di Bari, padre di Jacopo vittima della strada
Notte Bianca dei Licei Classici 2020, viaggio nella cultura al liceo classico "Oriani" Notte Bianca dei Licei Classici 2020, viaggio nella cultura al liceo classico "Oriani" Alunni coinvolti da protagonisti nelle attività che si svolgeranno il 17 gennaio
Storie che parlano di diversità Storie che parlano di diversità Gli studenti dell'Oriani riflettono sul tema della disabilità
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.