Castel del Monte. <span>Foto Domenico Zagaria</span>
Castel del Monte. Foto Domenico Zagaria
Turismo

La Puglia è la regione più bella del mondo

Lo confermano il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times

Siamo fortunati e nemmeno ce ne accorgiamo. Viviamo nella regione più bella del mondo ma sovente non ne comprendiamo il valore.

A dirlo, anzi a metterlo nero su bianco, sono stati tre colossi quali il National Geographic, Lonely Planet e il New York Times, mica il giornalino parrocchiale di qualche sperduto centro di provincia.

Per il secondo anno consecutivo la nostra regione si è aggiudicata il "Best value travel destination in the world", ambitissimo riconoscimento che l'ha messa in competizione con centinaia di altre destinazioni su tutto il pianeta.

Ad essere stati valutati dagli esperti d'oltreoceano sono stati diversi parametri, prima fra tutti la varietà dell'offerta artistica, dal barocco salentino al romanico della Terra di Bari, quella paesaggistica e quella gastronomica, che dal Salento al Gargano, passando per la Murgia, offre sfumature differenti per palati differenti.

I trulli di Alberobello con la Valle d'Itria, le Grotte di Castellana e le insenature di Polignano a Mare restano un evergreen, ma una Bari finalmente meta costante di un turismo più alto e l'eccezionale crescita del nord barese sono dati di cui andare fieri. Il borgo antico quasi perfettamente conservato di Giovinazzo, il romanico di Trani e la rinascita di centri storici come quello di Molfetta e Bitonto, nonché l'incanto di Sovereto a Terlizzi ed il bianco delle chianche ruvesi lasciano una speranza per la nostra economia.

Sono tre i siti patrimonio dell'Unesco in Puglia: Castel del Monte, i Trulli di Alberobello, appunto, e il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo, nel foggiano. Ma anche la peculiarità dei muretti a secco fanno impazzire i visitatori d'oltreconfine e sono divenuti patrimonio dell'Umanità.

Le presenze in questo inizio estate sono tantissime, sta a noi pugliesi essere capaci di convogliarle in un turismo che offuschi quel "mordi e fuggi" che tanto male ha fatto alla nostra immagine per decenni.
  • Turismo
Altri contenuti a tema
1 Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Dal restauro dell’ex Dogana Vecchia nasce Dogana Resort Accoglienza di prestigio per turisti italiani e stranieri sul mare di Molfetta
Le foto dei monumenti di Corato per illustrare Wikipedia. C'è il concorso Le foto dei monumenti di Corato per illustrare Wikipedia. C'è il concorso Ciò che occorre sapere per partecipare
Turismo, Puglia meta turistica preferita dagli italiani Turismo, Puglia meta turistica preferita dagli italiani Lo sostiene l’Associazione nazionale Codacons. Esultano Emiliano e Capone
Da Pavia a Corato in bicicletta: l'impresa di 4 amiche è compiuta Da Pavia a Corato in bicicletta: l'impresa di 4 amiche è compiuta Ieri accolte dal sindaco e dai parenti
Da Pavia a Corato in bicicletta per San Cataldo: l'impresa di 4 signore sprint Da Pavia a Corato in bicicletta per San Cataldo: l'impresa di 4 signore sprint Partiranno il 10 agosto da Sartirana Lamellina. Tra loro la pugliese Cristina Carbone
#weareinpuglia: in arrivo il nuovo bando per presentare gli eventi culturali di Puglia nel mondo #weareinpuglia: in arrivo il nuovo bando per presentare gli eventi culturali di Puglia nel mondo Dal 26 agosto al 13 settembre si potranno presentare proposte di eventi da realizzare dal 25 settembre al 10 novembre 2019
Aldo Patruno vice presidente europeo dell'associazione Vie Francigene Aldo Patruno vice presidente europeo dell'associazione Vie Francigene Riconferma in rappresentanza del sud Italia
Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Cantine aperte: buon vino fa buon turismo Successo per l'iniziativa che ha toccato anche l'azienda Torrevento
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.