NEDA
NEDA
Cultura

Neda: una voce per la divulgazione della storia locale

Oggi la presentazione del primo numero della rivista

Una voce per la divulgazione della storia locale ed anche di pagine culturali e d'arte.

Nasce "NEDA" (vocabolo della lingua persiana), una rivista quadrimestrale ideata dal giornalista biscegliese Luca De Ceglia (che la dirige) e fondata in tandem con Peppino Piacente "paladino" della Secop Edizioni.
Il primo numero sarà presentato questa sera 3 maggio, alle ore 19:00, presso la libreria SECOPSTORE a Corato (nei pressi del teatro comunale): vi hanno partecipato dodici studiosi con argomenti inediti molto interessanti. La direttrice dell'Archivio di Stato di Bari, Antonella Pompilio, illustra la figura di Teresa Labriola (1873-1941): dalla filosofia del diritto all'emancipazionismo femminile. De Ceglia, facendo tesoro della scoperta di un carteggio epistolare in un mercatino dell'usato, racconta la storia del giornalista ed antifascista Alfredo Violante di Rutigliano che morì nella camera a gas di Mauthausen. Il ricercatore Antonio Ciccolella offre invece uno spaccato della società pugliese della seconda metà del XVI secolo attraverso marinari e maestri d'ascia. Ampio spazio viene dedicato al dialetto: il barese Felice Giovine si sofferma sugli "Idiomi di terra di Bari: problema grafico"; mentre col poeta Demetrio Rigante si va "A spasso con il dialetto e la sua grammatica".

Lo storico Angelo D'Ambrosio di Terlizzi conduce i lettori nelle cucine dei monasteri "Senza alcuna golosità". Segue il saggio di Marino Pagano di Bitonto su "Giovanni da Matera e la fondazione dell'ordine pulsanese". La studiosa tranese Daniela Di Pinto, archivista in Vaticano, si sofferma con particolari inediti sulla processione dei Misteri e sul culto dell'Addolorata a Trani. A trasportare invece il lettore in un percorso riflessivo tra "psicologia e religione" è don Cosimo Delcuratolo di Barletta, giovane rettore del Seminario diocesano di Bisceglie. Delle indagini geognostiche effettuate sugli affreschi antichi della chiesetta rurale di Santa Maria di Giano a Bisceglie e dell'intervento di restauro ne parlano Fabrizio Tortora e Maria Luisa De Toma. Con la ricerca storica di Luca De Ceglia si viaggia con "L'avvento della strada ferrata sul versante adriatico meridionale" tra i numerosi fatti di cronaca dell'epoca verificatisi nelle stazioni ferroviarie. La poetessa bitontina Angela De Leo disserta su "L'incontro" e il suo duplice molteplice significato"; mentre il prof. Giovanni Bruni, ex parlamentare del PRI, ci ricorda che "La Repubblica è una". Dulcis in fundo il "quadretto" dello storico confettificio "Mucci Giovanni", fondato ad Andria nel 1894 ed ancora oggi fiorente leader nel mercato.

La rivista Neda è aperta dal saluto dell'ambasciatore dott. Sergio Piazzi, Segretario generale dell'Assemblea Parlamentare del Mediterraneo.
  • Secop
Altri contenuti a tema
Italia chiama Serbia, a Corato il poeta Djordje D. Sibinovic Italia chiama Serbia, a Corato il poeta Djordje D. Sibinovic Il noto poeta serbo ospite di Secop
"Aspetterò che sia giorno", esordio letterario per Maria Sforza "Aspetterò che sia giorno", esordio letterario per Maria Sforza Questa sera la presentazione del suo primo libro
Questa sera Corato ospita Giovanni Gastel Questa sera Corato ospita Giovanni Gastel Si tratta di uno dei più grandi fotografi italiani
A "Fiero del Libro" spazio alle parole A "Fiero del Libro" spazio alle parole Il festival culturale al via oggi
Estemporanea di Poesia alla Libreria Secopstore Estemporanea di Poesia alla Libreria Secopstore Immagini, segni, suoni e sogni
La poesia di Enzo Quarto in un evento internazionale La poesia di Enzo Quarto in un evento internazionale Il libro del giornalista RAI pubblicato dalla casa editrice coratina SECOP
Il ricordo dei profughi austriaci nella Bari del 1944 in un libro Il ricordo dei profughi austriaci nella Bari del 1944 in un libro Iniziativa della libreria Secop
Oggi la serata finale di "Talento da poeta" Oggi la serata finale di "Talento da poeta" La gara di poesia della Secop Edizioni oggi al rush finale
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.