alimentazione
alimentazione
Attualità

Nutrizione e prevenzione: ecco la ricetta del benessere

In un convegno organizzato dall'AVO si parlerà del ruolo dell'alimentazione nella prevenzione delle malattie

L'AVO - Associazione di Volontari Ospedalieri - è nata quarant'anni fa per un bicchiere d'acqua negato ed è oggi diventata un'associazione che conta circa 25mila volontari in tutta Italia.

I volontari AVO sono una presenza costante nell'ospedale coratino da oltre dieci anni, nei reparti di medicina, ortopedia e pediatria, dove donano due ore settimanali del proprio tempo a chi ha bisogno anche solo di un sorriso o di essere semplicemente ascoltato, offrendo ai malati una presenza amichevole, qualificata e gratuita.

Quest'anno l'associazione vuole offrirsi alla cittadinanza, organizzando eventi formativi di interesse collettivo a carattere divulgativo.

"Nutrizione e prevenzione: la ricetta del benessere" è il tema della conferenza dedicata al benessere e al ruolo fondamentale dell'alimentazione nella prevenzione delle malattie che l'AVO ha organizzato per mercoledì 14 giugno alle ore 18:00 presso il chiostro del Palazzo di Città.

La Presidente AVO, Mariella Mazzilli, introdurrà il prof. Antonio Moschetta, Presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell'Università di Bari e ricercatore AIRC che si occupa da anni di come gli alimenti modifichino le nostre cellule e il DNA, studiando l'azione delle componenti nutraceutiche del cibo all'interno di una dieta personalizzata, fatta su misura della singola persona.

Particolare attenzione sarà dedicata all'olio di oliva.

Seguiranno gli interventi del prof. Vincenzo Ostilio Palmieri, Professore di Medicina Interna presso la stessa università, che illustrerà l'importanza dell'alimentazione e degli stili di vita nella prevenzione delle malattie del fegato, e della dott.ssa Mary Falco, psicologa e psicoterapeuta, che ci svelerà alcuni segreti riguardanti il nostro rapporto col cibo, soprattutto quando si è in condizioni di disagio emotivo.

L'evento si concluderà con una ricca degustazione di prodotti locali.
  • salute
  • AVO
Altri contenuti a tema
Un nuovo defibrillatore per le vie della città: può salvare delle vite Un nuovo defibrillatore per le vie della città: può salvare delle vite Il 38esimo dispositivo installato davanti il vecchio liceo
Corato cardioprotetta, due nuovi defibrillatori pubblici in città Corato cardioprotetta, due nuovi defibrillatori pubblici in città Pronto anche un corso per imparare ad utilizzarli
Parte la campagna vaccinazioni della Regione Puglia Parte la campagna vaccinazioni della Regione Puglia Ieri l'avvio dato da Giancarlo Ruscitti, direttore del Dipartimento Politiche della Salute
Ballare fa bene al cuore: una serata danzante per aiutare i cardiopatici a curarsi Ballare fa bene al cuore: una serata danzante per aiutare i cardiopatici a curarsi L'iniziativa benefica è dell'associazione Cuoro
Il Palazzo di Città si illumina di viola Il Palazzo di Città si illumina di viola Un simbolo per sensibilizzare alla prevenzione e alla consapevolezza sulle neoplasie pancreatiche
Prevenzione ai tumori, a Corato il prof. Francesco Schittulli parla alle donne Prevenzione ai tumori, a Corato il prof. Francesco Schittulli parla alle donne L'iniziativa si inserisce nel mese della prevenzione
La  Montagnola si tinge di rosa per la prevenzione del tumore al seno La Montagnola si tinge di rosa per la prevenzione del tumore al seno Il Comune di Corato aderisce all'iniziativa "Con il nastro rosa"
Si avvicina "AVO IN PIAZZA CON LA MUSICA", il primo concerto in piazza dell’AVO Corato Si avvicina "AVO IN PIAZZA CON LA MUSICA", il primo concerto in piazza dell’AVO Corato Un importante iniziativa di promozione del prossimo corso di formazione per volontari ospedalieri
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.