Rivoluzione Napoletana
Rivoluzione Napoletana
Cultura

Ripercorrendo la storia: "La rivoluzione napoletana del 1799 in Puglia e Basilicata"

L'iniziativa è dell'Archeoclub di Corato e il Centro Teseo

Venerdì 21 maggio alle ore 19:00, presso la saletta del "Sevent In", in corso G. Garibaldi n. 98, si tornerà ad analizzare la storia del nostro territorio attraverso la discussione sul libro: "La Rivoluzione napoletana del 1799 in Puglia e Basilicata" di Domenico Notarangelo.
L'evento è organizzato dall'Archeoclub di Corato in collaborazione con il "Centro Teseo - Creatività tra Arte e Scienza" di Bari e rientra nel progetto "Historia magistra vitae a Corato – La storia ci insegna".
L'autore ha voluto ricomporre frammenti di storia locale. Ogni paese, ogni città aveva sentito la necessità di raccontare la propria storia. Non si trattava di una storia minore, provinciale e municipale, ma di una storia degna di rientrare nella storia nazionale, arricchendola e sottraendola al torto di essere stata sottintesa, trascurata, ignorata per così lungo tempo.

Il libro di Domenico Notarangelo, è promosso dalla fondazione Giorgio Amendola e dall'associazione lucana Carlo Levi, con il patrocinio della soprintendenza per il patrimonio storico artistico demo etnoantropologico della Basilicata, della regione Puglia, della regione Basilicata, della provincia di Matera e del Comune di Matera.

Discuteranno del tema: Iolanda De Palma (Sevent In), Michele Iacovelli (presidente Archeoclub), Peppe Notarangelo (Fondazione Notarangelo), Rosa Maria Capozzi (CNR Bari) e Raffaele Macina (storico)
  • Archeoclub d'Italia
Altri contenuti a tema
Archeoclub presenta "Il sistema dei percorsi antichi del Nord Barese" Archeoclub presenta "Il sistema dei percorsi antichi del Nord Barese" La cultura e la storia del nordbarese in un incontro tematico
I Palazzi delle pietre pizzute a confronto I Palazzi delle pietre pizzute a confronto Iniziativa dell'Archeoclub
La bellezza del paesaggio murgiano: una mostra per promuovere l’ecosostenibilità La bellezza del paesaggio murgiano: una mostra per promuovere l’ecosostenibilità L’obiettivo generale dell’evento è di sensibilizzare attraverso l’arte visiva i cittadini, i turisti, e le nuove generazioni al rispetto per la natura e il paesaggio dei territori in cui viviamo
Scoprire il patrimonio culturale locale attraverso il dialetto di Corato Scoprire il patrimonio culturale locale attraverso il dialetto di Corato Un convegno a cura dell'Archeoclub
Historia magistra vitae, Maria Giovanna Montrone parla del manoscritto di Notar Domenico da Gravina Historia magistra vitae, Maria Giovanna Montrone parla del manoscritto di Notar Domenico da Gravina Iniziativa a cura dell'Archeoclub, Centro Teseo e Sporting Club
La storia del nostro territorio negli antichi atti e documenti La storia del nostro territorio negli antichi atti e documenti Ne parlerà l'Archeoclub con il Centro Teseo
Aspettando "Cortili aperti", i palazzi storici si aprono al pubblico Aspettando "Cortili aperti", i palazzi storici si aprono al pubblico Un’opportunità per ammirare lo splendore delle architetture
Riscoprire il patrimonio culturale locale attraverso il dialetto Riscoprire il patrimonio culturale locale attraverso il dialetto A Corato la lezione del glottologo Francesco Condello
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.