Scoperto camion rubato a Corato nelle campagne murgiane di Andria
Scoperto camion rubato a Corato nelle campagne murgiane di Andria
Cronaca

Scoperto camion rubato a Corato nelle campagne murgiane di Andria

Intervento questa mattina dei Carabinieri che sono alla ricerca di trattori che stanno sversando sansa su terreni agricoli

Ed è di questa mattina la scoperta, dopo una segnalazione giunta alla Caserma dei Carabinieri di Andria, di un camion con gru rubato da qualche giorno a Corato e rinvenuto in contrada Pandolfelli, sull'altopiano murgiano da parte dei militari del nucleo radiomobile e del nucleo operativo.

I militari erano impegnati da qualche tempo in alcune battute nella zona, a quanto sembra per identificare alcuni conducenti di macchine agricole, che starebbero sversando ingenti quantità di residui liquidi della lavorazione delle olive su alcuni terreni della Murgia andriese. Infatti da qualche giorno, sono giunte segnalazioni ed anche foto che ritraggono questi mezzi agricoli con rimorchi, alcuni senza targhe e senza neanche impianto di segnalazione, che starebbero percorrendo via vecchia Spinazzola ed alcune strade comunali della zona, ad ogni ora del giorno e soprattutto della sera.

Ebbene, mentre erano impegnati in una di queste perlustrazioni, i Carabinieri di Andria hanno individuato un camion con gru, nascosto in un fitto uliveto. Il mezzo era stato rubato qualche giorno fa a Corato. Si sospetta che potesse essere utilizzato o per qualche colpo da mettere a segno nei prossimi giorni oppure era in attesa del c.d. "cavallo di ritorno".

Sempre nella zona, sono state trovate numerose carcasse di autovetture e parti di esse, su cui adesso si starebbero sviluppando delle indagini per risalire all'identità dei rispettivi proprietari oltrechè degli autori di questi reati.
Scoperto camion rubato a Corato nelle campagne murgiane di AndriaScoperto camion rubato a Corato nelle campagne murgiane di Andria
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Rapinò un bar con mazza e coltelli, 19enne finisce in comunità Rapinò un bar con mazza e coltelli, 19enne finisce in comunità Il giovane è stato rintracciato dai Carabinieri di Mesagne
Rocambolesco inseguimento sulla sp231, tre persone arrestate Rocambolesco inseguimento sulla sp231, tre persone arrestate Non si sono fermati all'alt dei Carabinieri
Scoperta base per il riciclaggio di auto rubate nel nord barese, due arresti Scoperta base per il riciclaggio di auto rubate nel nord barese, due arresti Scoperti mentre erano indaffarati a “cannibalizzare” un suv. VIDEO
Giunge ad Andria il Sten. Pietro Zona: guiderà la sezione operativa della Compagnia Carabinieri Giunge ad Andria il Sten. Pietro Zona: guiderà la sezione operativa della Compagnia Carabinieri Militare di provata esperienza, si è distinto per aver ricoperto brillantemente l'incarico di Comandante di Stazione a Corato
Incidente sul lavoro a Minervino M.: operaio coratino cade dal 1° piano di uno stabile in costruzione Incidente sul lavoro a Minervino M.: operaio coratino cade dal 1° piano di uno stabile in costruzione Le sue condizioni sono gravi. E' accaduto intorno alle ore 14:30 in via Mingone, nella zona Industriale
Esplosione a un distributore automatico di tabacchi Esplosione a un distributore automatico di tabacchi Le forze dell'ordine indagano sull'accaduto
Claudio Di Michele nominato Cavaliere della Repubblica Claudio Di Michele nominato Cavaliere della Repubblica Coratino d'adozione è carabiniere in servizio a Molfetta
Tornano a recuperare pezzi dopo aver sezionato un’auto rubata a Corato, ma ad attenderli trovano i Carabinieri Tornano a recuperare pezzi dopo aver sezionato un’auto rubata a Corato, ma ad attenderli trovano i Carabinieri Arrestati tre pregiudicati andriesi per riciclaggio
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.