Tari
Tari
Comunicazioni

Tari, oggi la scadenza della prima rata

L'importo può essere versato utilizzando gli appositi modelli F24 precompilati

La Tassa sui Rifiuti (l'ARI), a decorrere dal 1° gennaio 2014, ha sostituito il Tributo Comunale sui Rifiuti e i Servizi (TARES), per effetto dell'abrogazione dell'art.. del D.L. n. 201/2011, convertito dalla L. n. 224/2011, da parte della L. n. 147/2013 (Legge di Stabilità 2014).

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 13 del 28 marzo 2018, il Comune di Corato ha stabilito di procedere alla riscossione delle rate della TARI per il 2018, suddivisa in quattro rate.

Le rate sono suddivise come di seguito indicato:
- Prima rata (25%): scadenza pagamento 04/05/2018;
- Seconda rata (25%): scadenza pagamento 04/07/2018;
- Terza rata (25%): scadenza pagamento 04/09/2018;
- Quarta rata (25%): scadenza pagamento 05/11/2018.

L'importo può essere versato utilizzando gli appositi modelli F24 precompilati in­viati, in questi giorni, ai contribuenti dalla "S. I. x T.- Servizi Innovativi per il Territo­rio Spa, soggetto gestore delle Entrate Comunali, contenenti gli importi dovuti per il 2018, applicando le tariffe approvate con la Deliberazione n.13 del 28 marzo 2018.

Entro la scadenza del 04/05/2018 e comunque entro i quindici dal ricevi­mento degli appositi moduli, bisogna provvedere al pagamento della prima rata del 2018.

Per informazioni, dichiarazioni, correzioni e segnalazioni, è possibile rivolgersi agli uffici della "S. I. x T. - Servizi Innovativi per il Territorio Spe, siti in Piazza XX Settem­bre n.32, dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e il lunedì, martedì e gio­vedì dalle ore 15 alle ore 17.
  • Tasse
Altri contenuti a tema
Tari, dal Comune: «Nessun aumento deciso da questa Amministrazione» Tari, dal Comune: «Nessun aumento deciso da questa Amministrazione» La smentita in merito a quanto sollevato dal Movimento Politico Città Nuova
Proroga scadenze fiscali, i commercialisti: «Inutile e dannosa» Proroga scadenze fiscali, i commercialisti: «Inutile e dannosa» L'intervento di Antonello Soldani, presidente dell'ordine dei commercialisti di Trani
Tari 2020, cinque le rate. Previste agevolazioni per emergenza post Covid Tari 2020, cinque le rate. Previste agevolazioni per emergenza post Covid La deliberazione del Commissario straordinario individua numero e scadenza delle rate. Primo acconto entro il 31 luglio
Imposta IMU, prorogato il versamento dell'acconto 2020 Imposta IMU, prorogato il versamento dell'acconto 2020 Tutte le informazioni utili diffuse dal Comune di Corato
Coronavirus: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo Coronavirus: prorogati termini versamenti fiscali 16 marzo Nuove scadenze e sospensioni in prossimo decreto legge
Local Tax, le associazioni di categoria: «Non siamo polli da spennare» Local Tax, le associazioni di categoria: «Non siamo polli da spennare» La protesta di AICAP, l'associazione italiana delle aziende di cartellonistica e pubblicità
Detrazioni spese sanitarie: le ultime novità dell'Agenzia delle Entrate Detrazioni spese sanitarie: le ultime novità dell'Agenzia delle Entrate Ecco, nel dettaglio, tutte le spese sanitarie che possono essere detratte nella dichiarazione dei redditi
Detrazioni per il 2018 ad abbonamenti mezzi pubblici Detrazioni per il 2018 ad abbonamenti mezzi pubblici Da quest’anno è possibile detrarre ai fini Irpef gli abbonamenti annuali, mensili o settimanali per i mezzi pubblici
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.