Punto vaccinale Corato
Punto vaccinale Corato
Attualità

Vaccini per caregiver e familiari di disabili gravi, a Corato somministrate 388 dosi

Nei prossimi giorni partiranno le vaccinazioni per soggetti fragili da parte dei Medici di base

Nelle due giornate di Pasqua e pasquetta, dedicate alle vaccinazioni di caregiver e familiari conviventi di under 16 con disabilità grave, sono state coinvolte circa 13mila persone in Puglia che hanno ricevuto la prima dose.

Superate le 6.600 dosi somministrate nei "Vaccine days" di Pasqua e Pasquetta. La ASL Bari, dopo le circa 2.585 dosi di domenica, lunedì ha eseguito altre 4.039 somministrazioni a caregiver, ossia familiari, conviventi, tutori e affidatari, di disabili gravi minori di 16 anni.

A Bari nell'hub Fiera - uno dei 17 centri predisposti dalla ASL per la due giorni pasquale – solo nella giornata di Pasquetta sono stati iniettati 474 vaccini Astrazeneca. Oltre che nei quattro hub del capoluogo, i team di vaccinatori sono stati impegnati anche ad Altamura, Capurso, Valenzano, Mola di Bari, Alberobello, Sammichele, Acquaviva delle Fonti, Bitonto, Corato, Molfetta, Adelfia, Monopoli e Locorotondo riuscendo a soddisfare la consistente richiesta da parte dei cittadini.

In questi due giorni, il Punto vaccinale di Corato ha somministrato in tutto 388 vaccini a caregiver e familiari conviventi di persone con disabilità grave, senza bisogno di prenotazione, di cui 176 dosi nel giorno di Pasqua e 212 nel lunedì di pasquetta.

Parallelamente continua il lavoro organizzativo e logistico per rifornire i medici di Medicina generale. Tutta la attuale fornitura di vaccino Moderna - ossia 9.100 dosi - sarà messa a disposizione dei medici di Medicina generale per proseguire, già a partire dai prossimi giorni, le vaccinazioni per soggetti fragili e over 80 a domicilio. Terminato il primo lotto di consegne - circa 3.300 dosi di Moderna - per i medici che avevano indicato il proprio studio come sede vaccinale, il NOA della ASL di Bari ha predisposto la rete delle consegne con i Distretti Socio Sanitari e l'organizzazione che permetterà l'avvio delle vaccinazioni anche per tutti gli altri medici di assistenza primaria che hanno optato per le sedi ASL come punti di somministrazione.

Sono 659.503 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia.
  • Vaccino Covid
Altri contenuti a tema
Emiliano: «In Puglia pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» Emiliano: «In Puglia pronti a produrre qualsiasi tipo di vaccino» La Regione guarda all'acquisizione dei brevetti esteri
Campagna vaccinale, la Protezione Civile cerca nuovi volontari Campagna vaccinale, la Protezione Civile cerca nuovi volontari Al via il reclutamento di medici, infermieri, assistenti sanitari e altro personale
1 Vaccini, la denuncia della FIALS: «Nell'hub di Corato c'è personale non vaccinato» Vaccini, la denuncia della FIALS: «Nell'hub di Corato c'è personale non vaccinato» Due missive del sindacato indirizzate al direttore generale della ASL
Vaccinazioni anomale, Amati: «Oltre 7000 casi equivoci in Puglia» Vaccinazioni anomale, Amati: «Oltre 7000 casi equivoci in Puglia» La nota del consigliere regionale su presunti furbetti del vaccino
Covid, la Puglia schiera anche gli odontoiatri per la somministrazione dei vaccini Covid, la Puglia schiera anche gli odontoiatri per la somministrazione dei vaccini Siglato l'accordo con gli ordini provinciali
1 Vaccini anticovid, la Asl promette: «Entro fine mese concluderemo le somministrazioni per età 79 -70» Vaccini anticovid, la Asl promette: «Entro fine mese concluderemo le somministrazioni per età 79 -70» Sanguedolce: «Stiamo bruciando le tappe»
Operatori sanitari no vax, Amati: «20mila secondo il Ministero». Chiesta audizione delle Asl Operatori sanitari no vax, Amati: «20mila secondo il Ministero». Chiesta audizione delle Asl Il presidente della Commissione Bilancio: «Se i numeri fossero reali, rimozione dei Direttori generali»
Vaccini, il sindaco scrive a Lopalco e Asl: «Più personale per l'Hub di Corato» Vaccini, il sindaco scrive a Lopalco e Asl: «Più personale per l'Hub di Corato» Una lettera congiunta a firma di De Benedittis e di Chieco, sindaco di Ruvo per l'implementazione del personale operativo
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.