Infermieri
Infermieri
Attualità

Visite specialistiche, il dipartimento chiarisce: «Possibile accedere senza Green Pass o tampone»

Lo ha comunicato l'ex consigliere regionale Mario Conca, postando la nota a firma di Montanaro

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, legate al fatto che in alcuni ambulatori erano stati affissi cartelli che obbligavano i pazienti a presentarsi solo previa esibizione del Green Pass, arriva il chiarimento da parte del Dipartimento di Promozione della Salute, del Benessere Sociale e del Benessere Animale.

«Non è mai stato precluso l'accesso ai pazienti per l'erogazione delle prestazioni di specialistica ambulatoriale, anche se privi di Green Pass o tampone». Inoltre, si chiede di: «Verificare tempestivamente le procedure messe in atto, in modo tale da garantire l'erogazione delle prestazioni di specialistica ambulatoriale - senza alcuna limitazione all'accesso - in tutte le strutture di propria competenza».

La circolare è stata inviata a tutte le Asl della Regione Puglia, ai direttori del Policlinico di Bari e degli Ospedali Riuniti di Foggia, agli IRCCS pubblici e privati, agli Enti Ecclesiastici Privati, ai direttori medici di presidio e ai direttori dei Distretti Socio-Sanitari.

La circolare, firmata dal direttore del Dipartimento, Montanaro, e dalla dirigente Caroli, è stata resa nota dall'ex consigliere regionale Mario Conca che commenta: «Peccato che molti abbiano dovuto subire l'arroganza amministrativa di tanti operatori, non tollerateli più, denunciate personalmente coloro che dovessero continuare ad ignorare la presente comunicazione. Ora attendiamo che tutte le regioni si adeguino e la smettano di malversare i cittadini».
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Giornata internazionale degli infermieri, il messaggio del Dg Asl Bari Giornata internazionale degli infermieri, il messaggio del Dg Asl Bari Sanguedolce: «La nostra programmazione e dedicata alla crescita delle importanti figure professionali infermieristiche»
Muore dopo intervento al cuore, 8 medici indagati Muore dopo intervento al cuore, 8 medici indagati Sono tutti in servizio a San Giovanni Rotondo
Sanità innovativa, l'equipe del coratino Fabio Quinto prima nel sud Italia Sanità innovativa, l'equipe del coratino Fabio Quinto prima nel sud Italia Il gruppo di lavoro ha eseguito un intervento di embolizzazione di due aneurismi con contour
Piede diabetico e ulcere cutanee, a Corato un centro specializzato nel trattamento delle lesioni della pelle Piede diabetico e ulcere cutanee, a Corato un centro specializzato nel trattamento delle lesioni della pelle Duecento accessi al mese all'ambulatorio di Vulnologia della ASL. Sono 71mila i pugliesi con diabete, e il 10 per cento presenta una ulcera al piede
Influenza, oltre un milione e mezzo di vaccini in arrivo in Puglia Influenza, oltre un milione e mezzo di vaccini in arrivo in Puglia La campagna vaccinale parte il 20 ottobre
Accesso alle strutture sanitarie, fornite le linee di indirizzo Accesso alle strutture sanitarie, fornite le linee di indirizzo Si entra con green pass e assistenza esterna consentita preferibilmente entro 45 minuti
«Il vaccino, senza saperlo, mi ha salvato la vita» «Il vaccino, senza saperlo, mi ha salvato la vita» Il racconto della giornalista coratina Mary Tota
Pronto Soccorso in affanno, Emiliano chiama i medici neolaureati Pronto Soccorso in affanno, Emiliano chiama i medici neolaureati Con nuova ordinanza si fa ricorso a medici in Formazione Specifica in Medicina Generale
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.