NMC Basket femminile
NMC Basket femminile
Basket

Basket femminile, la NMC lotta per 3 quarti, poi si arrende

Taranto s'impone 60-42

Tre quarti praticamente alla pari con le più quotate avversarie, prima che un parziale monstre non desse di fatto la vittoria a Taranto. Questa è l'estrema sintesi del match che ha visto sabato la Matteotti Corato giocare al PalaMazzola di Taranto e cedere 60-42 alle tarantine. Match che lascia del rammarico in casa coratina per alcune occasioni sprecate nei primi 3 quarti, quando la NMC avrebbe potuto capitalizzare meglio alcune situazioni e magari la gara avrebbe potuto prendere una piega diversa.

Avvio di match equilibrato e con pochi canestri segnati da ambo le parti. Sono rispettivamente Caccavo per Corato e la nuova arrivata in casa tarantina Armenti a muovere lo score per i loro team. La gara però è molto equilibrata e nessuna delle due formazioni riesce a scappar via. Si arriva così a pochi minuti dalla fine del primo quarto con la NMC avanti 6-8 prima che Mangione e Ferraretti spingano avanti Corato 8-12 a fine primo quarto.

Secondo periodo che fila via sui binari dell'equilibrio con la Matteotti sempre in vantaggio e le tarantine a rincorrere. Il punteggio continua a rimanere basso ma la NMC tiene in mano il pallino del gioco e scappa fino al +5 (13-18 con Gatta e Rinaldi), prima di essere raggiunta e superata dalle joniche con un 6-0 firmato Ciminelli - Lacitignola. Il quarto però si chiude con ancora Corato che rimane in vantaggio 21-22 all'intervallo lungo.

Terzo quarto che ricomincia come si era chiuso il precedente all'insegna dei sorpassi e controsorpassi. È qui che la Matteotti ha alcune chances per dare una svolta alla gara ma non riesce a sfruttarle. La tripla di capitan Palmisano infatti riporta avanti Taranto e dà il "la" al primo parziale decisivo della gara. Le ragazze di Palagiano piazzano un 8-0, interrotto dalla tripla di Mangione che però porta avanti le joniche a fine terzo quarto 38-30.

Quarto periodo in cui ci si aspetta la reazione della NMC ma, dopo il canestro della Amorese, è ancora Taranto che mette il sigillo sul risultato finale della partita. Ulteriore 12-0 della Maiora e punteggio che schizza sul 50-32. Gli ultimi minuti vedono le baresi provare a ricucire il gap ma Il Taranto controlla bene e chiude 60-42.

AD MAIORA TARANTO - NUOVA MATTEOTTI CORATO 60 - 42
MAIORA TARANTO: Armenti 13, Lacitignola 19, Palmisano 8, Ciminelli 5, Tolardo 2, De Mitri 6, Fonte, Caminiti, Cimmino, Capriulo 3, Milicevic 4. All. Palagiano.
NUOVA MATTEOTTI CORATO: Mangione 13, Rinaldi 2, Mastrototaro, Pisicchio, De Nicolo 2, Ferraretti 11, Caccavo 8, De Gennaro 2, Gatta 2, Amorese 2, El Friyekh ne. All. De Nicolo.

ARBITRI: Stanzione di Molfetta (BA) e Laveneziana di Monopoli (BA)

PARZIALI: 8-12, 21-22, 36-30, 60-42

USCITI PER 5 FALLI: Amorese
  • NMC Femminile
Altri contenuti a tema
NMC Femminile, vittoria nell'ultima di regular season NMC Femminile, vittoria nell'ultima di regular season Le biancoblu battono Potenza 58-44
Ultima di regular season con Potenza per la NMC Femminile Ultima di regular season con Potenza per la NMC Femminile Le coratine di coach Bruno De Nicolo accederanno matematicamente ai playout
NMC Femminile sconfitta in casa da Battipaglia NMC Femminile sconfitta in casa da Battipaglia La partita si conclude con punteggio 45-58
NMC femminile, arriva la vice capolista Battipaglia NMC femminile, arriva la vice capolista Battipaglia Primo di due match interni per le coratine
NMC femminile, per le coratine test impegnativo a Taranto NMC femminile, per le coratine test impegnativo a Taranto Sabato in terra jonica per il colpaccio
NMC femminile, il cuore non basta. Sconfitta con Castellammare NMC femminile, il cuore non basta. Sconfitta con Castellammare Le campane s’impongono 43-47
Serie B femminile, la NMC cede il passo a Salerno Serie B femminile, la NMC cede il passo a Salerno La vice capolista s'impone 70-38
Serie B Femminile, NMC in trasferta a Salerno Serie B Femminile, NMC in trasferta a Salerno Coratine in campo sabato alle 19.30
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.