Stracittadina Basket Corato - NMC
Stracittadina Basket Corato - NMC
Basket

La stracittadina si tinge di neroverde, Basket Corato si impone su NMC

Il primo derby Quattro Torri si conclude con il punteggio di 60-56

Dopo una gara di grande intensità ed agonismo va all'A.S. Basket Corato il primo derby Quattro Torri di serie C Gold. La Nuova Matteotti Corato lotta con grande cuore e determinazione per tutta la gara ma non riesce a portare a casa l'intera posta in palio perdendo nei secondi finali un match che a più riprese ha dato la sensazione di poter vincere.

Si parte in un PalaLosito deserto causa Covid con le due squadre che schierano i quintetti titolari. Coach Cadeo schiera Cioppa, Idiaru, Bagdonavicuis, Bricis e Di Diomede mentre coach Verile risponde con De Bartolo, Mascoli, Gatta, Cicivè e Oluic.

Si conclude con il punteggio di 60-56 (13-15, 25-25, 44-40) una partita avvincente, leale, giocata a gran ritmo, con molti errori di precisione e tanta tensione emotiva.

L'avvio è infatti contratto con entrambe le squadre che faticano a trovare la via del canestro. Partono meglio gli uomini di coach Cadeo, con Di Diomede che sblocca il parziale e Idiaru (13 punti) mentre il primo canestro NMC è di Cicivè per il 4-2. La Matteotti trova poi il primo vantaggio del match con una tripla di capitan Gatta (6-7 al 3'), prima di incepparsi offensivamente e subire un break di 8-0 che scava il primo solco del match portando i neroverdi sul 12-7 con Bricis e Cioppa. La Matteotti però non ci sta, comincia a difendere forte e trovare punti importanti dalla lunetta sfruttando i numerosi falli conquistati sotto le plance. In chiusura di quarto è Cicivè a sfruttare un errore e trovare i due punti del sorpasso che mandano avanti al primo miniriposo la Matteotti sul 13-15.

Nel secondo periodo la Matteotti trova il massimo vantaggio dopo pochi istanti ma la gara va a strappi e, dopo due minuti di errori e palle perse ambo le parti, sfruttando alcune imperfezioni nella manovra biancoblu, con le azioni di Idiaru e Yabre il Corato Basket recupera il pareggio (17-17 al 14') per poi allontanarsi ancora sul +4. La gara resta in equilibrio tanto che nessuna delle due squadre riesce a scappare via e all'intervallo lungo si va al riposo sul 25-25.

Il terzo periodo vede la Matteotti partire nuovamente forte con la tripla di Mazzilli, poi però un paio di minuti di blackout sia in attacco che in difesa concedono 7 punti all'A.S. Basket per quello che sarà poi, di fatto, il break decisivo del match. La NMC non riesce a rientrare se non negli ultimi minuti del quarto quando grazie ad un ottimo Oluic trova sulla sirena il -4 che lascia aperte le speranze per gli ultimi 10' di gioco (44-40).

Ultimo capitolo: sale in cattedra capitan Bagdonavicius che realizza quattro punti di fila, nel mezzo è Cicivè a tenere vivo il match, Di Diomede non sbaglia a cronometro fermo (50-42 al 33'). La NMC perde il suo capitano che termina anzitempo il match per 5 falli. Le azioni sono confuse, piene di forzature ed errori di costruzione e di tiro. Anche i neroverdi, nel giro di due minuti, perdono per cinque infrazioni tre lunghi: Yabre, Bagdonavicius e Di Diomede si siedono e Cadeo manda nella mischia Alessandro Ruotolo. La forbice tra i due team resta di due possessi scarsi 53-49 al 38'. Oluic fa 2/2 dalla lunetta, dall'altra parte Bricis fallisce il canestro della sicurezza ma Ruotolo è scaltro nel rimbalzo offensivo e si guadagna due liberi (1/2 per lui). De Bartolo a 30" dalla fine riesce a trovare la tripla del pareggio ma il sogno svanisce sulla maggior freddezza dei neroverdi che gestiscono bene i viaggi in lunetta con Bricis che blinda ai liberi la prima storica vittoria in questo derby di C Gold (60-56).

​Un vero peccato per la Matteotti, che avrà da recriminare per alcune palle perse banalmente ed alcuni errori al tiro che magari avrebbero cambiato il volto del match. Ora però bisogna resettare tutto e ripartire facendo tesoro di quanto successo in questo match per evitare che alcune situazioni possano ripetersi, a partire dal match di domenica, quando ancora al PalaLosito, la Matteotti ospiterà l'Adria Bari.

I neroverdi invece si rimettono così in marcia dopo i due k.o. in altrettante uscite stagionali, agganciando il gruppo a due punti formato da NMC, Molfetta, Altamura, Monteroni e ora possono guardare al prosieguo del campionato con rinnovato ottimismo. Ci voleva una vittoria, per il morale, per la classifica, per i tifosi. Atteggiamento difensivo, coesione, spirito di squadra e tanto sacrificio: questo era mancato a Corato nelle prime due giornate, ma contro la NMC il cambio di rotta è stato netto e deciso. Questo match potrebbe essere davvero lo spartiacque di questa stagione, il primo checkpoint che conferma (come se ce ne fosse bisogno) la bontà di un progetto ambizioso, che dovrà trovare continuità già da domenica prossima, nella difficile trasferta di Mola di Bari.

Applausi comunque ad entrambe le squadre che hanno onorato questa stracittadina giocandola in maniera sportiva ed esemplare e rendendola bellissima ed indimenticabile.


A.S. BASKET CORATO - NUOVA MATTEOTTI CORATO 60 - 56

CORATO: Cito 1, Ruotolo 1, Bricis 15, Idiaru 13, Bagdonavicius 6, Yabre 6, Di Diomede 7, De Angelis 7, Cioppa 4, Matarrese, Algie N.E., Messina n.e.. All. Cadeo

NUOVA MATTEOTTI CORATO: De Bartolo 5, Gatta 9, Oluic 23, Mazzilli 7, Cicivè 6, Gatta C. 2, Mascoli 4, Sedena, Bassilekin n.e., Verile, Piccolo n.e., Piccarreta. All. Verile

ARBITRI: Ranieri di Mola di Bari (BA) e Procacci di Corato (BA)

PARZIALI: 13-15, 25-25, 44-40, 60-56

USCITI PER 5 FALLI: Di Diomede, Yabre, Bagdonavicius, Gatta, Cicivè

  • Basket Corato 2020 -2021
  • NMC 2020 - 2021
Altri contenuti a tema
Una super Matteotti sfiora l'impresa a Molfetta Una super Matteotti sfiora l'impresa a Molfetta Coratini battuti 89-87
La Matteotti domina e vince a Monteroni La Matteotti domina e vince a Monteroni I coratini si impongono 58-87
Basket, la Matteotti lotta ma stecca al PalaLosito Basket, la Matteotti lotta ma stecca al PalaLosito Mola passa con merito 57-63
Basket serie C Gold, ecco la formula della post season Basket serie C Gold, ecco la formula della post season Quanto stabilito dalla Lega
Basket Corato, la trasferta di Bari chiude il girone d’andata   Basket Corato, la trasferta di Bari chiude il girone d’andata   Una vittoria sarebbe fondamentale per chiudere il girone d’andata in testa alla graduatoria
Basket Corato supera la prova Monteroni Basket Corato supera la prova Monteroni Vittoria sul parquet del PalaLosito
Basket Corato, al Palalosito arriva Monteroni   Basket Corato, al Palalosito arriva Monteroni   Domenica la quinta giornata di Serie C Gold
NMC, coach Verile cede il testimone. È Riccardo Lerro il nuovo allenatore NMC, coach Verile cede il testimone. È Riccardo Lerro il nuovo allenatore La società affida alla sua competenza la guida della squadra di Serie C Gold
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.