Comune di Corato
Comune di Corato
Vita di Città

Accesso agli uffici comunali per sole procedure urgenti, prorogate le restrizioni

Quanto disposto da ordinanza sindacale

Il sindaco De Benedittis ha firmato una nuova ordinanza n. 14 con la quale proroga le "Misure di precauzione e contenimento della diffusione della epidemia da COVID-19; Regolamentazione e limitazione accessi agli Uffici Comunali", come disposto con ordinanza del 13 marzo scorso.

Pertanto, data la necessità di disciplinare l'accesso agli Uffici Comunali al fine di evitare possibili affollamenti che non di rado si verificano, dal 7 al 30 aprile 2021, l'accesso agli Uffici Comunali è consentito esclusivamente per servizio, atti e procedure urgenti e non rinviabili, previo appuntamento con gli Uffici competenti da contattare ai numeri telefonici di cui all'allegato elenco.

Sarà pertanto inibito l'accesso agli utenti che non ottemperino alle modalità prescritte.

Per gli adempimenti collegati a servizi essenziali, non rinviabili e/o programmabili nel rispetto delle norme in materia di emergenza sanitaria (divieto di assembramento, rispetto della distanza di sicurezza interpersonale e corretto utilizzo dei DPI) l'accesso fisico agli uffici sarà consentito esclusivamente da Piazza Marconi.

Ogni altra richiesta di informazione o istanza che non presenti i caratteri della indifferibilità e dell'urgenza dovrà essere prodotta unicamente per via telematica, a mezzo posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.corato.ba.it o agli altri indirizzi e numeri allegati alla presente ordinanza;

Per la celebrazione di matrimoni o pubblicazioni di matrimonio, l'accesso agli uffici è consentito esclusivamente ai nubendi e ai testimoni direttamente interessati, al fine di evitare assembramenti in spazi ristretti, nei quali non è possibile il rispetto delle distanze interpersonali minime di sicurezza.

Relativamente alla consegna a mano della posta indirizzata al Comune di Corato si comunica che superato l'ingresso da Piazza Marconi sarà apposto all'interno un contenitore ove il cittadino potrà depositare la missiva. In questo periodo temporale nessuna ricevuta potrà essere rilasciata. Diversamente la posta potrà essere inviata tramite pec al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.corato.ba.it e per il tramite del servizio postale.

  • Comune di Corato
Altri contenuti a tema
Il Comune di Corato cerca un revisore dei conti Il Comune di Corato cerca un revisore dei conti Pubblicato l'avviso sul sito istituzionale dell'ente
Uffici comunali, presto nuove assunzioni al Comune di Corato Uffici comunali, presto nuove assunzioni al Comune di Corato Saranno assunti 21 dipendenti, di cui 3 dirigenti nel corso di un piano quinquennale
Commissioni consiliari, eletti i presidenti Commissioni consiliari, eletti i presidenti Una presidenza alle opposizioni
Richiesto denaro a nome del Comune, «Nessuno è stato autorizzato» Richiesto denaro a nome del Comune, «Nessuno è stato autorizzato» La comunicazione da Palazzo di Città
Tre donne nello staff del sindaco Tre donne nello staff del sindaco Pubblicata la determina di assunzione
Qual è il compenso dei nostri amministratori comunali? Qual è il compenso dei nostri amministratori comunali? Firmata la determina che stabilisce gli importi e impegna le cifre
Telefoni comunali muti, l'amministrazione chiarisce: «Guasto telefonico» Telefoni comunali muti, l'amministrazione chiarisce: «Guasto telefonico» Doveroso spazio al chiarimento di Palazzo di Città
Covid, dal Comune i numeri utili per l'emergenza Covid, dal Comune i numeri utili per l'emergenza Attivi i servizi di spesa a domicilio, raccolta rifiuti, sostegno psicologico ed economico
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.