Vincenzo Mascoli - Teatro Comunale
Vincenzo Mascoli - Teatro Comunale
Associazioni

"Alla salute", un docufilm per finanziare il vademecum sulla genitorialità consapevole

Appuntamento in teatro

Giovedì 04 aprile il teatro comunale spalancherà le porte al docufilm pluripremiato "Alla Salute", diretto da Brunella Filì, e lo farà per una buona causa: permettere la ristampa del Vademecum "Genitorialità Consapevole", presentato lo scorso anno dalla sezione locale di Adisco e distribuito gratuitamente nel reparto di ginecologia dell'ospedale Umberto I di Corato nonchè nei consultori di Corato e Ruvo di Puglia.

Il protagonista di Alla Salute, il food performer pugliese Nick Difino, nel febbraio 2015, mentre la sua carriera è in ascesa e la sua vita è piena progetti a lungo termine, scopre di avere un linfoma non-Hodgkine, da quel momento in poi, tutto cambia.
Dopo l'iniziale smarrimento, Nick decide di cambiare le carte in tavola: inizia a filmare se stesso, cercando un senso in quel che gli accade, per trovare la sua personale ricetta della felicità proprio quando deve fare i conti con il rischio di morire. "È possibile essere felici anche se gravemente malati?", si chiede il protagonista di Alla Salute.
Il desiderio di sopravvivere lo porterà a continuare ugualmente i suoi progetti, che lo vedranno condurre un programma di ricette sulla tv nazionale proprio quando è nella fase più acuta della malattia, nonostante un percorso che gli toglie quasi tutto quello che ama: il cibo, il sole, il mare, la propria identità esteriore; e tuttavia, permettendogli di rinascere, riscoprendo il valore delle piccole cose quotidiane proprio mentre si ritrova ad accettare l'idea della morte
Con leggerezza e ironia, attraverso i suoi video diari girati in ogni momento anche grazie ai personaggi che incontra, fra cui il suo infermiere Nicola e la migliore amica Lella, Nick mette a nudo sentimenti, dolori, rabbia e momenti di gioia imprevista, paradossalmente vivendo la malattia come una meravigliosa opportunità per rinascere. Scoprirà che la felicità è una ricetta inattesa e diversa per tutti e può, incredibilmente, manifestarsi anche sul lettino di un ospedale.
Alternandosi al suo video-racconto, i suoi amici chef - tra cui Simone Salvini, Roy Paci, Paola Maugeri, etc. - racconteranno il loro punto di vista sulla vicenda, che li ha visti coinvolti in prima persona, mentre cucinano le ricette citate di volta in volta nella storia, interrogandosi in modo profondo sui temi della malattia, della felicità, dell'amore e, naturalmente, dell'idea della morte, la cui consapevolezza può, forse, farci davvero iniziare ad amare la vita. D'altronde, come dice Nick: "la felicità si può trovare ovunque...Se la troviamo a tavola, tanto meglio!".
L'intero ricavato della serata, promossa da Adisco Corato ed organizzata in collaborazione con AIDO, Il sorriso di Antonio, ADMO, Fidapa, Avis, Rotary Club, Associazione "Bice Fino" e Pro Loco Quadratum, con il prezioso contributo di Studiocinque, Torrevento, Talìa Ottica ed agenzia assicurativa Unipol Sai di Cifù e Piarulli, sarà destinato alla ristampa del Vademecum "Genitorialità Consapevole", edito dalla sezione locale di Adisco e distribuito gratuitamente nel reparto di ginecologia dell'ospedale Umberto I di Corato nonché nei consultori di Corato e Ruvo di Puglia.

I biglietti sono disponibili presso il botteghino del teatro comunale e nelle sedi delle associazioni partner dell'evento.
  • Adisco
Altri contenuti a tema
«Donare con amore», le iniziative di Pasqua di Adisco Corato «Donare con amore», le iniziative di Pasqua di Adisco Corato Fra le donazioni anche un apparecchio per aerosol computerizzato al reparto di pediatria dell’ospedale Umberto I di Corato
Il valore della donazione, BuonCampo incontra Adisco Corato Il valore della donazione, BuonCampo incontra Adisco Corato Donazione del cordone ombelicale ed evoluzioni della ricerca, incontro in diretta anche in Lis
“Mamma, che dono!”, Adisco celebra mamme e piccoli donatori di cordone ombelicale “Mamma, che dono!”, Adisco celebra mamme e piccoli donatori di cordone ombelicale L'emergenza non ha fermato le donazioni. I diplomi di donatori diventano un video
Mascherine chirurgiche in dono alla Caritas cittadina e alla Casa protetta "Dono di Speranza" Mascherine chirurgiche in dono alla Caritas cittadina e alla Casa protetta "Dono di Speranza" Il gesto di solidarietà delle associazioni Adisco, Admo, Aido e Avis di Corato
"M'illumino di meno", Adisco Corato pianta tre lecci presso l'ospedale "M'illumino di meno", Adisco Corato pianta tre lecci presso l'ospedale Adisco: «Doniamo sangue cordonale, spegniamo le luci e piantiamo alberi»
Torna l’appuntamento con “Diversamente abili ma…più abili a donare” Torna l’appuntamento con “Diversamente abili ma…più abili a donare” Il 14 dicembre al Liceo Artistico
“Un ciclamino per l’Adisco”, domenica in Corso Garibaldi “Un ciclamino per l’Adisco”, domenica in Corso Garibaldi Sarà possibile acquistare delle piante per contribuire a sostenere le attività associative
Giornata del Dono, allo Stupor Mundi si parla di donazione del cordone ombelicale Giornata del Dono, allo Stupor Mundi si parla di donazione del cordone ombelicale Una collaborazione tra associazioni per lanciare il messaggio dell'importanza del dono
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.