Incidente
Incidente
Cronaca

Camion si ribalta sulla Corato - Bisceglie

Il mezzo trasportava elettrodomestici

Un incidente stradale si è verificato nella mattinata odierna, intorno alle 10, sulla provinciale 85 che collega Corato a Bisceglie.

Nell'incidente è rimasto coinvolto un camion adibito al trasporto di elettrodomestici.

Per cause in via di accertamento da parte degli agenti della Polizia Locale di Bisceglie, tempestivamente accorsi sul posto, il conducente del mezzo avrebbe perso il controllo del veicolo che si è ribaltato.

Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità. Gli uomini della Polizia Locale hanno anche lavorato per gestire l'andamento del traffico su una strada che rappresenta un raccordo importante tra Corato, Ruvo di Puglia e Bisceglie.

Non si registrano feriti gravi.
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Incidente sulla sp 231, auto si ribalta. Un ferito Incidente sulla sp 231, auto si ribalta. Un ferito L'incidente in direzione Andria
Donna investita su via don Minzoni Donna investita su via don Minzoni La donna stava attraversando la strada
Incidente sulla Andria - Corato, quattro feriti Incidente sulla Andria - Corato, quattro feriti Coinvolta una persona di Corato
Rimorchio si ribalta sulla sp 231 Rimorchio si ribalta sulla sp 231 Il mezzo ha perso il carico
Incidente all'alba sulla Ruvo - Corato, trattore si ribalta Incidente all'alba sulla Ruvo - Corato, trattore si ribalta In ospedale due persone
Drammatico schianto sulla A14, due morti. Coinvolto poliziotto di Corato Drammatico schianto sulla A14, due morti. Coinvolto poliziotto di Corato Il coratino non sarebbe in pericolo di vita
Incidente nella notte, giovane donna in ospedale Incidente nella notte, giovane donna in ospedale Il sinistro si è verificato in via Gravina
Scontro tra veicoli sulla provinciale 231, due i feriti Scontro tra veicoli sulla provinciale 231, due i feriti Il più grave trasportato a Bari
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.